Nel settimo episodio della quarta stagione de "La Casa di Carta" c'è un siparietto abbastanza divertente tra Marsiglia (Luka Peroš) e il Professore (Álvaro Morte). Nel deserto di Algeria, Marsiglia chiede istruzioni al Professore spiegando di essere in difficoltà con i "rinforzi locali": "Parlo il tedesco, il portoghese, il turco, l'italiano, il francese, il croato e il serbo. Ma non parlo questa ca*** di lingua berbera". Ed è proprio così. L'attore Luka Peroš, nato a Zagabria il 28 ottobre 1976, parla sette lingue in tutto e ha doppiato il suo personaggio nella versione italiana, inglese, francese, portoghese, turca e tedesca, oltre alla lingua originale spagnola.

Chi è Luka Peroš

La storia di Luka Peroš è emozionante come quella di tutti gli artisti di strada. Si è fatto le ossa in giro per il mondo dopo essersi laureto presso l'Emerson College nel 200. È stato uno degli attori principali del Teatro Nazionale Croato di Fiume ed è un maestro burattinaio. Ha lavorato nel prestigioso Teatro delle marionette di Zagabria. Risiede a Barcellona ma ha vissuto, oltre alla natia Zagabria, anche a Vienna, Abu Dhabi, Boston e Los Angeles.

Gli episodi de La Casa di Carta 4

I nuovi episodi de La Casa di Carta 4 hanno conquistato il pubblico italiano di Netflix. La serie tv, infatti, è stabilmente nelle prime posizioni delle più viste in Italia su Netflix. Ora tutti aspettano "La Casa di Carta 5", considerato il finale rimasto ancora ampiamente sospeso. Stando alle indiscrezioni, la quinta stagione sarebbe stata già girata come corpo unico insieme alla quarta, ma resta ancora una fase di post-produzione da completare. Il rilascio, in origine ipotizzato tra ottobre e novembre 2020, potrebbe avvenire nel corso dei primi mesi del 2021.