2.498 CONDIVISIONI
10 Settembre 2021
22:23

Loretta Goggi commossa sul palco, è festa per i 40 anni di Maledetta Primavera

Nella serata dedicata alla musica di Rai1 si celebrano i 40 anni del grande successo di Loretta Goggi, che canta sul palco il suo evergreen. Una canzone dalla storia complessa, che rischiò di cambiare nome a causa di quello scomodo “maledetta” e poi rischiò di vincere il Festival di Sanremo nel 1981.
A cura di Andrea Parrella
2.498 CONDIVISIONI

Ai Seat Music Awards l'omaggio a Loretta Goggi e a Maledetta Primavera, un grande successo della musica italiana che festeggia proprio quest'anno i 40 anni dal suo lancio. Carlo Conti e Vanessa Incontrada, padroni di casa dell'evento, hanno accolto sul palco l'artista che per la verità non ha spesso riproposto sul palco questa canzone negli ultimi anni. La commozione alla fine dell'esecuzione, in playback ma ugualmente accompagnata dal coro di tutta l'Arena di Verona, la dice lunga sul suo stato d'animo.

La storia complessa di Maledetta Primavera

Una canzone che ha avuto una genesi e una storia complesse e travagliate. Nata nell'anno in cui Loretta Goggi decise di lasciare la Rai per passare a Canale 5 per condurre il suo varietà Hello Goggi. In quegli stessi mesi era impegnata ad incidere il suo album Il mio prossimo amore, che avrebbe trovato proprio nella trasmissione il suo luogo di promozione. Il brano di lancio proposto fu proprio Maledetta Primavera, scritto dall'amico e paroliere Amerigo Cassella e musicato da Totò Savio, tra le altre cose voce degli Squallor.

La quasi vittoria a Sanremo nel 1981

Goggi accettò subito, ma i discografici mostrarono qualche perplessità proprio sul nome e quel "maledetta" che poteva portare dei problemi, tanto che si propose di tramutarlo in benedetta. Ipotesi rispetto alla quale si fece dietrofront e per fortuna, verrebbe da dire, visto il successo che la canzone ha avuto successivamente. Oltre ad essere diventato un classico eterno della musica italiana, con Maledetta primavera Goggi partecipò al Festival di Sanremo di quell’anno (era il 1981) e riuscì quasi ad agguantare la vittoria finale, classificandosi al secondo posto alle spalle di Alice, che quell'anno vinse con Per Elisa. Ma Maledetta Primavera è rimasta, nonostante tutto, un classico intramontabile.

2.498 CONDIVISIONI
Loretta Goggi insultata, lascia i social: "Non scendo al livello di chi mi offende"
Loretta Goggi insultata, lascia i social: "Non scendo al livello di chi mi offende"
Loretta Goggi: "Raffaella Carrà era una sex symbol, io considerata una patata lessa"
Loretta Goggi: "Raffaella Carrà era una sex symbol, io considerata una patata lessa"
Loretta Goggi: "Mi fa male l'invidia della gente. Non mi sono mai rifatta e ho i capelli bianchi"
Loretta Goggi: "Mi fa male l'invidia della gente. Non mi sono mai rifatta e ho i capelli bianchi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni