Dopo la valanga di frecciatine che Romina Power che lanciato a Loredana Lecciso e Al Bano Carrisi, la compagna del celebre cantante ha deciso, ospite di Barbara d'Urso a Domenica Live, di rispondere alla sua donna che l’ha preceduta nella vita dell’uomo che ama. Tra le due pare corra buon sangue, sebbene non si direbbe nel corso degli interventi pubblici di cui entrambe sono state protagoniste. Tergiversando fin quando possibile, la Lecciso ha scelto di rispondere vagamente solo a qualche domanda della padrona di casa. Ricollegandosi a una vecchia intervista in cui Carrisi ha definito Romina una sorella, Loredana ha aggiunto:

Non fa che confermare la mia tesi. Al Bano è un grande uomo, sono molto felice che lui sia il padre dei miei figli. Porta avanti il suo credo nella vera semplicità, chiarezza e autenticità. Lo stimo tantissimo. È molto bello che lui parli di un rapporto di fratellanza con Romina. Quando finisce un rapporto, non deve necessariamente finire male. Romina è come fosse una mia cognata.

Il ritiro di Al Bano nel 2018

Loredana conferma il ritiro di Al Bano che ha annunciato di voler smettere con la musica e i concerti alla fine del 2018: “È giusto che lui si fermi, ha tanto ancora da fare. Ha due figli di 15 e 16 anni e tantissimi impegni nella vita di padre. Se ha maturato questa scelta è perché sa molto bene che cosa richiede il suo corpo. Ha fatto la scelta più giusta”.

Il rapporto con Romina Power

Quando il discorso scivola di nuovo sula Power, alla quale la D’Urso testimonia la sua stima, la Lecciso lancia la sua prima frecciatina: “Romina vieni in trasmissione da Barbara. Anche lei ti guardava sempre quando era piccola”. Fa riferimento all’età della Power, ma la padrona di casa la corregge, pur comprendendo le sue reali intenzioni: “In realtà Romina e io abbiamo la stessa età”. A detta di Loredana, comunque, i loro rapporti sarebbero buoni:

Spero di non starle antipatica, lei mi è simpatica. Credo di starle simpatica anch’io, forse non simpaticissima. Dopo 18 anni ci si affeziona. Da bambina ne avevo una buona immagine. Se viene a Cellino? Certo ed è giusto che venga. Andiamo d’accordo. Sono molto felice che lei sia la madre dei fratelli dei miei figli. C’è qualcosa che ci accomunerà sempre. È come se Al Bano avesse questa grande capacità, riesce a stabilire l’armonia. A volte mi fermo e mi lascio guidare da lui. Lo ascolto molto, in passato non lo facevo e sbagliavo. Ha un intuito pazzesco.

Con la figlia Brigitta nella camera buia

Alla fine dell’intervista, la D’Urso fa a Loredana una sorpresa. La donna è stata condotta all’interno della stanza segreta, una camera completamente buia all’interno della quale il personaggio di turno incontra di volta in volta qualcuno che sia importante per la sua vita. Ad attenderla c’è la figlia Brigitta, nata quando la Lecciso non aveva ancora conosciuto Al Bano. Tra le due c’è un dolcissimo abbraccio e tante lacrime.