3.785 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
11:50

Lodovica Comello: “Da mamma ho paura di sbagliare, ma a mio figlio dico di non avere paura”

Lodovica Comello è mamma del piccolo Teo, nato a marzo 2020. Il suo monologo a Le Iene racconta le sfide dell’essere mamma, i cambiamenti introdotti nella sua vita dall’arrivo del bimbo, soprattutto agli occhi degli altri.
A cura di Giulia Turco
3.785 CONDIVISIONI

Lodovica Comello alle guida de Le Iene per una sera, al fianco di Nicola Savino. Una compagna divertente e ironica che ha accompagnato il conduttore nella puntata di martedì 23 novembre della prima serata su Italia 1. Spazio agli sketch esilaranti e ai momenti di comicità, ma come di consueto non è mancato il monologo femminile da parte della co conduttrice, che nel caso di Ludovica Comello ha trattato il tema delle sfide della maternità.

Il monologo integrale di Lodovica Comello a Le Iene

Lodovica Comello, 31 anni, è mamma del piccolo Teo, nato a marzo 2020. La conduttrice racconta con l'arma dell'ironia le sfide dell'essere mamma, i cambiamenti introdotti nella sua vita dall'arrivo del piccolo, che ha stravolto le sue abitudini anche e soprattutto agli occhi degli altri. Ecco la versione integrale del suo monologo:

Vi chiedo scusa ancor prima di iniziare e adesso capirete perché. Mio figlio è la cosa più importante della mia vita. Da quando sono diventata madre, non sono più quella di prima.

Sono stanca, sbattuta e purtroppo di questa cosa se ne accorgono tutti. “Ma povera, si vede che non dormi, sei sciupata”. Io preferirei che la gente fosse un po’ meno sincera perché se tu dici “Sei sciupata”, le mie orecchie sentono “Sei un cesso”. Se io quindi ti rispondo “Si in effetti sono un po’ stanchina”, le tue orecchie devono sentite “Ma vattene un po’ a fa**ulo”.

Anche la mia vita sociale è cambiata, perché esco poco e parlo solo di mio figlio. Se si sta parlando di altro, io trovo comunque il modo di dire “Oh ma sai che anche Teo..”. Io non so perché faccio così, è più forte di me. Risultato? Non sono più interessante come una volta.

In compenso però, ho sviluppato alcuni super poteri. Tipo, cucino, mangio, mi depilo, annaffio e scrollo Instagram con un braccio, mentre con l’altro tengo mio figlio. Lavo la faccia di Teo con la mia saliva (la stessa cosa che faceva mia mamma con me e mi faceva un sacco schifo, mentre ora lo faccio anch’io e non solo con Teo, lo faccio un po’ con tutti!). E mentre litigo con mio marito converto al volo tutti i “Brutto testa di ca**o” in “Ma quanto sei stupidino”.

Eppure tutte queste cose incredibili che ho imparato a fare non bastano, perché trovo sempre qualcuno che sa come si fa la mamma meglio di me. Come se io in ogni momento non mi stessi chiedendo: “Ma che cosa sto facendo?”, perché ho sempre paura di sbagliare, di non mantenere una promessa o di deludere mio figlio. Ho paura che si accorga che io, che tutte le sere gli ricordo di non avere paura, ho paura.

E comunque per gli altri noi mamme siamo sempre troppo rigide o troppo permissive, troppo scollate o troppo sciatte. Lavoriamo troppo e siamo assenti, o non lavoriamo da troppo e siamo da troppo a casa. Insomma, non è un po’ troppo?

Vedi Teo, io potrò anche essere tutte queste cose, ma alla fine chi se ne frega di quello che dicono gli altri. In questo viaggio siamo io e te, tutti e due in cammino. Ognuno ha il suo, ma ci teniamo per mano.

Lodovica Comello è mamma di Leo

L’attrice è diventata mamma in piena emergenza da pandemia, a marzo 2020. Il piccolo Teo è venuto al mondo dopo una lunga quarantena in gravidanza, che ha costretto Ludovica Comello a rinunciare alla conduzione della finalissima dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent lasciando la conduzione ad Enrico Papi. Lontana dalla tv per qualche tempo, la conduttrice, che dal 2015 è sposata con il produttore televisivo argentino, Tomas Goldschmidt, ha dato vita ad un personalissimo progetto in quarantena, realizzando tra le mura di casa una serie di podcast, “L’asciugona” che raccontano la sua vita da mamma.

3.785 CONDIVISIONI
Fedez e l'origine della paura di perdere il controllo: "Il mio dentista era pedofilo, si è ucciso"
Fedez e l'origine della paura di perdere il controllo: "Il mio dentista era pedofilo, si è ucciso"
Angelina Jolie sul divorzio da Brad Pitt: "Ho avuto paura per la sicurezza dei miei figli"
Angelina Jolie sul divorzio da Brad Pitt: "Ho avuto paura per la sicurezza dei miei figli"
Omicron e Deltacron fanno paura, il cinema rinvia ancora: ecco i film che non usciranno
Omicron e Deltacron fanno paura, il cinema rinvia ancora: ecco i film che non usciranno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni