02 Marzo 13:27 Amadeus: “Ho ricevuto un messaggio da Franceschini”

Come è stato possibile fare il Festival in un momento in cui tutti teatri sono chiusi, questa la domanda rivolta ad Amadeus, che ha risposto in questi termini:

Ho ricevuto un messaggio dal Ministro Franceschini, che mi ha mandato l'in bocca al lupo per stasera. Bisogna ripartire, dico sempre che dobbiamo trovare un equilibrio tra sconfiggere la pandemia e vivere. È necessario far ripartire il settore, anche la musica è stata ferma per molto tempo, e lo dico da chi lavora in questo ambito. Dobbiamo avere il coraggio di buttare il cuore un po' più in là, per poter vivere, per poter ripartire. Dobbiamo ripartire. Le istituzioni devono darci fiducia

02 Marzo 13:20 Amadeus: “Dedico questo Festival ai lavoratori dello spettacolo”

Amadeus parla del suo rapporto con Fiorello, del loro feeling professionale, ultimando il suo discorso, poi, dedicando il Festival a coloro che ne hanno permesso la realizzazione:

Fiorello, sì, negli anni c'è.. sai quando ci sono due amici che si conoscono e fanno una cosa così importante insieme, è importante. Io do tranquillità a lui e molta tranquillità a me. Vorrei che fosse un Festival della rinascita con la speranza che tutto possa riaprirsi, ma dedico questo Festival a tutti coloro che hanno lavorato affinché questa sera si vada in onda, a tutti coloro, qualche centinaio, hanno fatto loro un lavoro straordinario, sta a noi stabilire che sia valorizzato al meglio.

02 Marzo 13:12 Amadeus: “Ci sono molte canzoni d’amore, di vario genere”

Amadeus parla anche della selezione delle canzoni, di come ha scelto quelle che sono i brani che ascolteremo in queste serate: "Non ho valutato la quantità di parole presenti nei testi, quando valuto le canzoni le ascolto decine e decine di volte, pensando ad una programmazione radiofonica o durino nel tempo il più a lungo possibile. Sono state scritte in un periodo in cui si era costretti a stare a casa, cono canzoni d'amore, abbiamo visto anche nell'ascolto. È molto bello, perché sono canzoni d'amore di diverso genere, ma molto sentite". 

02 Marzo 13:05 Confermata l’esibizione de Il Volo per mercoledì 3 marzo

Giunta la notizia della scomparsa di Vito Boschetto, padre di Ignazio, il tenore de "Il Volo", la performance del trio si pensava potesse essere a rischio. A Fanpage.it è stato confermato, invece, che l'omaggio ad Ennio Morricone, previsto per la serata di mercoledì 3 marzo non subirà alcun cambiamento.

02 Marzo 13:02 Matilda De Angelis: “Canterò al Festival, ho unito le mie due anime”

Molte le domande che sono state rivolte anche a Matilda De Angelis, la prima donna della kermesse: "Nel mio piccolo quotidiano cerco di battermi per un certo tipo di emancipazione, che riguarda il mio mestiere, che ci vogliono sempre piuttosto patinate e questa cosa ci ha un po' stufato". Nonostante questo il palco dell'Ariston non sarà una vetrina per affrontare queste tematiche:

Preferisco usare altri canali che mi permettono di essere più diretta e avere un'interazione diretta con il pubblico, non voglio che passi un messaggio di sfruttamento di temi che vengono trattati con naturalezza, è una cosa che fa parte di me e di cui ho ritenuto giusto parlare. Ho pensato di volermela vivere, così, e basta.

Matilda De Angelis ha iniziato la sua carriera proprio da cantante e, infatti, le è stato chiesto di raccontare i suoi inizi: "Ho cominciato a cantare molto piccola, ho studiato chitarra, violino, ho fatto tutto un po' male sempre, ho iniziato a suonare con un gruppo. Ho suonato spesso in giro all'estero, soprattutto in Regno Unito, ho iniziato così, infatti mi fa strano stare qui, sul palco di Sanremo". L'attrice ha poi aggiunto che canterà al Festival: "Ho voluto unire le mie due anime"

02 Marzo 12:52 Il ricordo Claudio Coccoluto tra gli applausi della sala stampa

In relazione alla possibilità di ricordare Claudio Coccoluto, scomparso nella mattinata di oggi all'età di 59 anni, ricordato dalla sala stampa con uno scrosciante applauso, Amadeus ha risposto: "Certamente lo ricorderemo, è stato un grande protagonista della nostra musica, è stato anche al Festival di Sanremo e certamente dedicheremo uno spazio alla sua arte". 

02 Marzo 12:48 Ibra: “Amadeus mi ha chiamato per spaccare tutti i record”

Tante sono state le domande rivolte alla vera star di questa kermesse, ovvero Ztalan Ibrahimovic. Il campione ha cercato di spiegare quello che accadrà nel corso della sua partecipazione al Festival dichiarando, però, di non volersi snaturare: "Io non vorrei essere costruito, devo essere Zlatan, nessun altro" e ha aggiunto:

Nessuno mi può giudicare, perché non è il mio mondo, sono tranquillo perché c’è Amadeus. Mi è arrivata l’opportunità di fare il festival. Ho chiesto cos’è è la più grande cosa che c’è in Italia allora lo facciamo. Amadeus mi ha chiamato per sfondare tutti record ha detto presentati e ci divertiamo.

In relazione alla possibilità di una rappacificazione con Lukaku, dopo lo scontro delle scorse settimane ha poi dichiarato: è il benvenuto, sarei pronto per un incontro? Quello che succede in campo rimane in campo, se vuole venire è il benvenuto. 

Il giocatore del Milan, poi, ha parlato del suo compenso: "I cachet? I soldi non sono importanti, nel mio mondo non mi serve nulla. Faccio questa cosa con il cuore per far vedere a tutti che sono grato a quello che l'Italia ha fatto per me. I soldi che entrano li diamo in charity (beneficenza), non vi preoccupate."

02 Marzo 12:40 Amadeus sulla moglie: “Era la polemica più scontata che potesse esserci”

Tra le domande che sono state fatte ad Amadeus, c'è quella che riguarda il fatto che in questo Festival di Sanremo si trova a lavorare nella stessa kermesse con sua moglie Giovanna Civitillo, argomento che è stato anche oggetto di polemiche:

Io non lavoro con mia moglie, lei lavora in Prima Festival. è già capitato all'Ereditò, abbiamo lavorato 4 anni, lei era già in Rai da anni, pur non essendosi mai incontrati prima. Poi ha scelto di fare la mamma, poi quando le si presenta l'occasione di fare qualcosa in tv, è giusto che lei la colga al volo. Quella su mia moglie è la polemica più scontata che ci potesse essere. Io sono impermeabile alle polemiche

02 Marzo 12:33 La scaletta della prima serata di martedì 2 marzo

Claudio Fasulo, vice direttore di Rai1, informa su quale sarà la scaletta della prima serata di Sanremo 2021, dichiarando l'ordine di esibizione dei cantanti in gara.

La serata inizierà con la gara dei giovani, che sarà regolata dalle tre giurie che voteranno contestualmente, ovvero la demoscopica, la sala stampa e il televoto. I primi artisti ad eseibirsi daranno Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast da qui usciranno i primi due finalisti. Mentre i Big che si esibiranno, saranno valutati solo dalla demoscopica e Amadeus e Fiorello a fine serata comunicheranno una prima classifica. I cantanti che si esibiranno sono:

Arisa

Colpesce Dimartino

Aiello

Francesca Michielin e Fedez

Max Gazzè

Irama

Madame,

Maneskin,

Ghemon,

Coma Cose,

Annalisa,

Renga,

Fasma

02 Marzo 12:27 Stefano Coletta: “Questo sarà il Festival di tutti”

La parola passa al direttore di Rai1, Stefano Coletta, il quale ha voluto aggiungere qualche parola a quello che sarà la prima serata del Festival: "Lo scorso anno era stato il festival dei legami stretti, aveva vinto questa storia affettiva speciale tra Amadeus e Fiorello. Ora è il Festival di tutti, perché come quando durante il lockdown il canto è stata la manifestazione espressiva più potente, secondo me c’è voglia della stessa musica, e quindi secondo me davvero questa edizione speciale, senza pubblico sarà il festival di tutti".

02 Marzo 12:22 Le parole di Amadeus sulla prima serata: “Non so cosa succederà”

Le prime parole di Amadeus, che prova ad immaginare come sarà questa prima serata del Festival di Sanremo, sono rivolte a coloro che lo accompagneranno, in prima battuta, Matilda De Angelis, la co-conduttrice e Zatlan Ibrahimovic, il grande campione del calcio che sarà ospite fisso delle cinque serate:

Io non so cosa succederà, ma so chi ho al mio fianco. La signora della prima sera è un’attrice apprezzata all’estremo, il piacere della musica, dell’arte della recitazione, ne sentiremo parlare a lungo di Matilda De Angelis i, da una ragazza sul trampolino di lancio, ma già molto affermata del mondo, da lei a un super campione, sono onorato dalla presenza di Zatlan Ibrahimovic, sono affascinato dai grandi campioni che danno al calcio tanto, che danno tanto a tutti noi, è in grandissima forma. E un giocatore averlo con che contro, ma sono sicuro che se la caverà benissimo.

02 Marzo 12:16 Ibrahimovic arriva in conferenza stampa accolto dagli applausi

Zatlan Ibrahimovic raggiunge la conferenza stampa, con gli applausi dei giornalisti in sala. "Ringrazio tutti per essere qui, ringrazio un campione come Zatlan e spero che la musica e l'arte possano prendere il sopravvento, ed è giusto che avvenga così" queste le parole dell'Assessore al comune di Sanremo.

02 Marzo 12:03 Sanremo 2021, la conferenza stampa della prima serata di martedì 2 marzo

A poche ore dall'inizio della prima serata di Sanremo 2021, il direttore artistico della kermesse apre la consueta conferenza stampa, dalle ore 12 circa, durante la quale verranno chiariti alcuni punti focali dell'appuntamento inaugurale del Festival. Verrà fornita la scaletta degli artisti che si esibiranno nel corso della serata, gli ospiti che affiancheranno Amadeus nella conduzione, comprese le performance più attese. Finora, confermati, sono Loredana Bertè, Diodato l'ex vincitore del Festival e alla co-conduzione Matilda De Angelis. Nel corso della conferenza emergeranno nuovi importanti dettagli sull'andamento di questo Festival così diverso dagli anni precedenti, realizzato nel pieno rispetto delle norme anti-covid.