16 marzo 23:57 Elena Manuele vince la prima edizione di Sanremo Young

È il momento della consegna del premio che sancirà la vittoria di uno solo tra i finalisti. A consegnare il premio è Pippo Baudo, il più conosciuto tra i conduttori di Sanremo. Con lui sul palco c'è il sindaco di Sanremo e il premio è esattamente uguale a quello del vero Festival. "È d'oro" specifica Baudo. Entrambi vogliono vincere ma solo uno porterà a casa la vittoria.  L'academy si espone. Zanicchi crede vincerà Renda, Baby K ritiene che entrambi siano stati bravi e che nessuno debba considerarsi perdente. Il vincitore della prima edizione di Sanremo Young è

16 marzo 23:51 Marco Masini fa un passo indietro: “Maestro bravissimo, sono stato uno str***”, lui piange

È il momento dell'esibizione degli Europe prima dell'annuncio del vincitore. Prima del momento clou della serata, Masini riprende la parola: "Voglio dire che il maestro Basso è stato un grande e sono stati grandi i ragazzi che hanno imparato tantissime canzoni. Io sono stato uno str***, ma per avere la loro età, sono stati davvero bravi". Il maestro piange commosso.

16 marzo 23:37 Incidente in diretta, Elena ferma l’esibizione e interviene l’orchestra: è un problema di tonalità

Elena e Raffaele si contendono la finalissima e il primo posto. La prima prova prevede che cantino Mentre tutto scorre dei Negramaro. Parte Elena che interrompe la canzone dopo un secondo. "In che tonalità è?" chiede, temendo di sbagliare nuovamente. Dopo avere ottenuto l'informazione che cercava, Elena riprende a cantare ma è chiaro che c'è un problema nell'esibizione. Lo si sente nel modo in cui i due artisti cantano, quasi non riuscissero a prendere la tonalità giusta.

16 marzo 23:33 Eliminati Luna Farina e Leonardo De Andreis, il vincitore è tra Raffaele ed Elena

Luna Farina canta Nel blu dipinto di blu. Per lei addirittura tre 10. Finita l'esibizione, il maestro si vendica di Masini: "Se c'è un minimo di imprecisione, ben venga".

I 4 finalisti si esibiscono in una prova corale di Jesus Christ Superstar. Si ripercorrono i voti ricevuti dai finalisti. Quella che ha ricevuto il punteggio più alto è Elena. D'Avena: "È stata convincente, molto brava. È un'interprete".  Chiuso il televoto. Il preferito sui social è Raffaele. La Clerici comunica i nomi dei primi due eliminati: il quarto posto va a Luna Farina, il terzo a Leonardo De Matteis.

16 marzo 23:10 Marco Masini contesta l’orchestra: “Accordate gli archi”. Il pubblico fischia ancora

Tocca a Leonardo esibirsi in un brano di Celentano, Il ragazzo della via Gluck. Per lui un 10 dai Ricchi e Poveri, un 9 e tanti 8. Masini: "Volevo chiedere a Leonardo se ha l'orchestra alta in cuffia. Vorrei consigliare all'orchestra di accordare gli archi". Ancora fischi per lui. Il maestro si difende, attribuisce la responsabilità alle condizioni atmosferiche del teatro. Divertito Pippo Baudo: "Mi piacciono queste contestazioni".

16 marzo 22:53 La “colpa” della disdetta di Elena sarebbe di Paoli, Clerici: “Avete aspettato uscisse per dirlo?”

Elena torna sul palco, ancora delusa dai voti precedenti. Masini la difende: "Ha cantato tutti e due i pezzi un'ottava sopra, la tonalità era adatta a Paoli. Per lei è stato difficile". La Clerici li interrompe: "Avete aspettato che uscisse Gino Paoli per dire questa cosa?". Elena piange, teme di essersi giocata la vittoria. Baudo le assegna L'essenziale di Marco Mengoni.

Tocca a Leonardo esibirsi in un brano di Celentano, Il ragazzo della via Gluck. Per lui un 10 dai Ricchi e Poveri, un 9 e tanti 8. Masini: "Volevo chiedere a Leonardo se ha l'orchestra alta in cuffia. Vorrei consigliare all'orchestra di accordare gli archi".

16 marzo 22:42 Pippo Baudo a Sanremo Young pensando all’originale: “Ringrazio Baglioni, stare qui è la mia vita”

È il momento di Pippo Baudo di tornare sul palco dell'Ariston, il suo palco. Il conduttore: "Tornare a Sanremo ringiovanisce. Ho presentato 13 Festival. Ne approfitto per ringraziare Claudio Baglioni. Mi ha invitato e mi è piaciuto tantissimo. Stare qua è la mia vita. A Pippo va il compito di assegnare un brano a ognuno dei finalisti. A Renda va L'immensità. Grandi applausi per lui. Masini ancora polemico: "Continua a spostare il microfono quando deve tirare fuori la voce, deve tenerlo attaccato". PEr lui c'è un unico 10, quello di Rocco Hunt. Gli altri voti vanno dall'8 al 9.

16 marzo 22:27 Elena canta con Paoli, Masini: “I cantanti da pianobar non hanno personalità”.

L'ultima a esibirsi è Elena Manuele. "Inizialmente non avevo metabolizzato, ma adesso cerco di viverla al massimo" dichiara la giovane artista. Si esibisce con Gino Paoli. Il pubblico e l'academy sono in piedi. L'esibizione è splendida e i due la concludono abbracciandosi. Clerici: "Mi sono commossa io e si è commosso anche Gino". Masini: "Sono obiettivo. Elena ha cantato due canzoni di un artista immenso e cantare le sue canzoni non è facile. Per cantarle non devi avere personalità, dei essere una cantante da pianobar. Lei ha avuto qualche problema tecnico ed è stata imprecisa". Zanicchi: "Questa ragazzina ha scalato l'Everest". Vogliono farle rifare la strofa ma Paoli si oppone: "La ragazzina è una professionista, non ha sbagliato niente". Per Elena, purtroppo, arrivano i voti più bassi. Masini: "Purtroppo, per problemi tecnici, ci sono state delle imprecisioni. Dobbiamo essere oggettivi. Potenzialmente, la ragazza è strepitosa". Infastidito Paoli: "Ci sono quelli che cantano perfetti e non dicono un ca*** e poi ci sono gli interpreti". Maionchi: "Gino ha ragione, ma forse lei è troppo giovane per comunicare con queste canzoni". Replica Paoli: "Io quando ascolto, di solito mi annoio. Ci sono cose alle quali non darei nemmeno 3. Avete davanti un'interprete. In Italia ce ne sono un paio, quelli di una volta. Quando vedete un'interprete, dovreste darle tutti 9 o 10".

16 marzo 22:10 Canta Leonardo, piange il maestro Diego Basso: fischiato Masini per il voto più basso

Il prossimo a cantare è Leonardo De Andreis. Il giovane artista è soddisfatto: "Se non dovessi vincere sarei felice lo stesso, ho vissuto mesi di musica. Cercherò di impegnarmi ancora di più per arrivare dove voglio arrivare". Con lui cantano The Kolors con Frida (Mai, mai mai). Stash è il primo a complimentarsi con Leo: "Sei stato grande!". Ricchi e Poveri: "Leo, questo è il tuo genere". Mietta: "Lui ha fatto il percorso più importante tra tutti. Ha sviluppato man mano un'idea di ciò che voleva essere. Sei stati un esempio". D'Avena: "Condivido le parole di Mietta. La musica fa uscire l'anima, questa sera mi hai dato delle emozioni fortissime perché è uscito il tuo cuore. La timbrica è la tua particolarità". Piange il maestro Diego Basso: "Per noi che lavoriamo con i ragazzi da un po', è stato meraviglioso". Voti alti per lui, quello più basso lo assegna Masini ed è un 7. Fischia il pubblico. "Eri in anticipo" spiega il giurato. Stash difende Leonardo.

16 marzo 21:58 Chiesto il bis a Raffaele e Michele Bravi, giuria in estasi: “La performance migliore fino a oggi”

Il secondo a esibirsi è Raffaele Renda. Per lui Sanremo Young è l'occasione della vita: "È la prima, poi sono consapevole di essere ancora giovane. Qui ho imparato tanto, a divertirmi, ad ascoltare. Mi è servito stare qua". Duetta con Michele Bravi, anche lui uscito da un talent. Il cantante commenta: "Il talent è una scuola, la nuova gavetta. Ti permette di affacciarti su una platea incredibile e vivere certi palchi. Difendo i talent con orgoglio. Per me tornare quest'anno a Sanremo è emozionante, la canzone che canterò stasera mi ha cambiato la vita. Avevo paura e invece è stata capita". Cantano Il diario degli errori. Il pubblico in studio esplode in un fragoroso applauso, addirittura qualcuno invoca il bis. Baby K: "Raffaele ti ho sempre un po' considerato l'acrobata, perché spazi tra varie tonalità. Adesso sei stato misurato, ed è stato bellissimo arrivare all'apice. Sei stato molto credibile, complimenti". Rocco Hunt: "Volevo dire la stessa cosa. Siamo tutti rimasti sorpresi". Per la Canalis è la performance migliore di Raffaele fino a oggi. La Clerici si scusa con Cristina D'Avena per non averla dato i fiori nel corso dell'ultima puntata andata in onda.

16 marzo 21:46 Luna con Giusy Ferreri, battibecco tra la Zanicchi e la Maionchi: “Sei sorda, non capisci”

La prima a esibirsi è Luna Farina. La Clerici racconta un retroscena: "Ieri piangeva tantissimo perché aveva mal di gola, oggi sta meglio". Ad accompagnarla nella sua prima esibizione è Giusy Ferreri. "Sei figlia di un talent, rivedi qualcosa di te in Luna?" le chiede la conduttrice. La Ferreri risponde: "Sì, io ho fatto un talent quando ero già più grande". A proposito della figlia aggiunge: "Sono diventata mamma da 6 mesi, proprio da poco". Comincia l'esibizione: Luna e Giusy cantano sulle note di Partiti adesso e Volevo te. La giuria ascolta, sembra convinta. Il pubblico applaude e i giurati si preparano a commentare. Parte la Maionchi: "Con Giusy ci siamo conosciute anni fa, ho conosciuto lei non la trasmissione. Il duetto è stato piacevole. Luna ha personalità, mi è piaciuta". Zanicchi: "Non ho capito bene ciò che Mara ha detto, e non sono sorda". Mara la pungola ancora: "Non capisci da quando hai indossato questo scialle della nonna". In realtà le due si punzecchiano bonariamente.

16 marzo 21:36 Sulle note di Your Song comincia la finalissima di Sanremo Young

L'anteprima di Sanremo Young comincia alle 21.23. Parte la sigla cantata dai 4 finalisti in gara, "Penso positivo" di Jovanotti. Dopo una pubblicità, parte ufficialmente la finalissima che si apre sulle note di Your Song. La conduttrice Antonella Clerici sale sul palco: "Questa sera conosceremo il nome del vincitore della prima edizione di Sanremo Young". Presenta i giudici: Mara Maionchi, Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Baby K, Marco Masini, Elisabetta Canalis, Cristina D'Avena, Angelo Baiguini, Mietta e i Ricchi e Poveri. Dopo aver ricordato i numeri del televoto e i codici dei finalisti, si aprono ufficialmente le votazioni.

16 marzo 19:53 Le anticipazioni dell’ultima puntata

Andrà in onda alle 21.25 su Rai1 la finalissima di Sanremo Young, il talent show condotto da Antonella Clerici per la rete ammiraglia Rai. È stato il cantante Toto Cutugno a individuare i quattro finalisti che avrebbero partecipato alla puntata che conclude questa edizione del talent show. Si tratta di Leonardo De Andreis, Luna Farina, Elena Manuele e Raffaele Renda, rispettivamente di anni 17, 16, 15 e 17. Lo show andrà in onda dal teatro Ariston di Sanremo, location dalla quale si svolge il Festival stesso.

Gli ospiti della finalissima

A partecipare alla finalissima saranno 4 grandi cantanti italiani che duetteranno insieme ai gioviani talenti sul palco. Si tratta di Michele Bravi, Giusy Ferreri, The Kolors e Gino Paoli, quest’ultimo in qualità di super ospite. Bravi si esibirà nel singolo di successo Il diario degli errori, The Kolors canteranno Frida (Mai, mai, mai), la Ferreri canterà un medley dei suoi brani più celebri mentre Paoli mixerà due delle sue canzoni più famose, Una lunga storia d’amore e Il cielo in una stanza. Gli Europe, band hard rock svedese che ha per leader Joey Tempest, saranno ospiti sul palco senza però duettare con i giovani artisti. Presente in studio anche Pippo Baudo.