151 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2021
1 Marzo 2021
11:42
AGGIORNATO01 Marzo

La conferenza stampa del 1 marzo del Festival di Sanremo 2021

151 CONDIVISIONI

La diretta della conferenza stampa di Sanremo 2021 di lunedì 1 marzo. A 24 ore dall'inizio del 71esimo Festival dela canzone italiana, Amadeus illustra le prime anticipazioni e le novità di questa edizione molto particolare: Sanremo 2021 si terrà senza pubblico in platea e con molte limitazioni logistiche. Il direttore artistico annuncerà cantanti che si esibiranno nelle due serate, gli ospiti e le co conduttrici serata per serata.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2021
01 Marzo
13:54

Ibrahimovic e Mihajlovic canteranno insieme Io vagabondo, presente anche Umberto Tozzi

Amadeus anticipa quindi che con Fiorello e Zalatan Ibrahimovic ci sarà uno sketch dedicato alla loro fede interista. Inoltre, il calciatore ha voluto intensamente la presenza dell'amico Sinisa Mihajlović: i due racconteranno il loro primo incontro e la storia del loro legame e canteranno insieme un classico come Io vagabondo. L'elenco degli ospiti peraltro continua: sabato sera ci sarà pure Umberto Tozzi, che aprirà una raccolta fondi da devolvere alla sua band. Molti cantanti, in questo Sanremo, hanno scelto di devolvere i loro cachet ai propri musicisti. Fiorello si complimenta con Amadeus: "Non avrei mai detto 30 anni fa che saresti diventato così. Sei un grande organizzatore. Coletta, devi fargli una statua". Poi, la battutina hot che chiude la conferenza: "Fagli una statua equestre, gli attributi sono quelli, ti assicuro. Ho visto Amadeus nudo un sacco di volte".

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
13:45

I quadri di Achille Lauro: ci sarà anche Emma Marrone

Nei quadri di Achille Lauro ci saranno: il primo ballerino dell'opera di Roma, Emma Marrone, Fiorello, la coppia Claudio Santamaria e Francesca Barra. Fiorello ricorda i tempi del militare a Bari, scherza con Amadeus e svela il sogno di fare uno show con Baglioni e la Pausini: tutti e tre sono nati il 16 maggio.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
13:32

Le co-conduttrici serata per serata e l'omaggio a Cinquetti, Leali e Marcella Bella

Amadeus svela quale sarà l'ordine delle co-conduttrici chiamate sul palco:

Martedì: Matilda De Angelis

Mercoledì: Elodie

Giovedì: Vittoria Caretti

Venerdì: Barbara Palombelli + Beatrice Venezi per l'introduzione e la proclamazione vincitore delle Nuove Proposte

Sabato: Simona Ventura, Serena Rossi, Giovanna Botteri

Amadeus spiega inoltre che mercoledì sarà dato spazio a un omaggio alla musica italiana, non solo con Morricone celebrato dal Volo. Verranno infatti proposti pezzi storici cantati da Gigliola Ciquetti, Fausto Leali e Marcella Bella. I brani sono Non ho l'età, Mi manchi, Senza un briciolo di testa, Dio come ti amo, Io amo, Montagne verdi. A quanto pare, Fiorello non lo sapeva: "E quando l'hai pensata questa? Certo, tanto che abbiamo da fare sul palco? Io non so se reggo". Amadeus annuncia che le serate chiuderanno probabilmente alle 2, confidando di non sforare, se non nella sera della finale. Fiorello anticipa che canterà insieme ad Amadeus, tra l'altro con Enzo Avitabile e i Bottari.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
13:16

Amadeus: "Non ho mai pensato di lasciare il Festival"

Amadeus precisa: "Non ho mai pensato di lasciare il Festival. Da maggio ho cominciato a lavorare, convinto che a marzo saremmo stati fuori, tra zona bianca e gialla. Il festival è stato pertanto modificato di volta in volta. L'ok definitivo del CTS è arrivato il 4 febbraio, molte cose sono state fatte dopo. Non avremmo mai immaginato di non avere il pubblico. Rosario mi ha spinto a fare il festival anche senza pubblico, per le persone che ci lavorano. Il Festival ha il dovere di pensare al futuro, negli anni storicamente è stato rivoluzionato". Amadeus ha spiegato che probabilmente l'unica parte registrata sarà quella dedicata alla banda della polizia, a causa del protocollo sanitario.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
13:08

Coletta: "Perché non avremo pubblico, a differenza di altre reti"

Stefano Coletta spiega perché inizialmente si era pensato di poter avere il pubblico in sala, e perché è stato deciso diversamente, a differenza di quanto avviene nei programmi di altre reti (vedi gli show Mediaset): "Consideravamo Sanremo come programma televisivo, invece ha prevalso i fatto che in un teatro. Perché abbiamo rinunciato al pubblico a differenza di altre emittenti? Rai è un ente pubblico e questa decisione dipende dal protocollo Rai. Il budget ridotto? Lo era anche nel 2020, come pure nel 2021. Fare intrattenimento con meno soldi è sicuramente meno faticoso e più complicato. Come sempre sarà Rai Pubblicità a indicare l'ultimo giorno le cifre stabilite". Amadeus sottolinea come Sanremo non possa risolvere i problemi dei lavoratori dello spettacolo, ma che "sono le persone e le istituzioni devono fare in modo che si riparta da Sanremo". L'allargamento del cast a ben 26 cantanti è un modo per aiutare il più possibile il settore. Il conduttore spiega di non aver avuto alcun contatto con il ministro Franceschini: "So però che ha detto Viva Sanremo, ne sono contento".

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
13:00

Amadeus su Lady Gaga e Naomi Campbell

Amadeus ha risposto alla domanda su un'eventuale presenza di Lady Gaga, che è in Italia per girare il nuovo film di Ridley Scott dedicato al delitto Gucci (in cui interpreta Patrizia Reggiani). Il direttore artistico ha precisato che sarà moto difficile, dal momento che la cantante è impegnata sul set. Fiorello ha precisato che ci stanno lavorando, pur scherzandoci su: "Bisogna vedere come stanno i cani" (in riferimento al rapimento delle bestiole a Los Angeles). Amadeus ha spiegato come sia difficile quest'anno avere ospiti stranieri: "Ci sono stati inviti a personaggi internazionali. Ma alcuni hanno paura di viaggiare. Nel caso di Naomi Campbell c'era un problema di rientro negli Usa, per impegni. Siamo dispiaciuti perché lei ci teneva". Amadeus annuncia inoltre uno spazio dedicato al novo singolo di Lorena Bertè e un omaggio dei Negramaro a Lucio Dalla.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:51

Fiorello: "Nemmeno Renzi può separarmi da Amadeus"

Ed ecco arrivare Fiorello, coperto da una mascherina integrale mimetica. "Sono felice di stare qua, più dell'anno scorso. L'atmosfera è ancora più bella, c'è unità tra di noi. Comunque andrà sarà un festival indimenticabile. Sono onorato di esserci, sentire come sono serio su questa cosa? Pubblico o non pubblico non è un problema. I problemi sono altri. Io e Ama ci metteremo d'impegno per regalare cinque serate spensierate. Ci siamo resi conto che l'anno scorso l'80% delle gag non erano state preparate. Quindi quest'anno non abbiamo preparato nulla. Il problema è che se non ci viene in mente siamo fo***ti! Io e Ama siamo inseparabili come quegli uccelli, nemmeno Renzi potrebbe separarci. E poi, il cast. Penso che nessuno possa lamentarci. Ha messo insieme Willy Peyote e Orietta Berti!".

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:38

Laura Pausini: "Torno a Sanremo, il posto dove canto peggio!"

A grande sorpresa, Laura Pausini interviene in collegamento telefonico per commentare l'invito al festival e la vittoria ai Golden Globe per "Oh sì", pezzo che accompagna il film con Sophia Loren
La vita davanti a sé: "Sto vivendo questa cosa un po' irreale. Grazie per avermi fatto collegare qui, dove la mia carriera è iniziata. Scusate, praticamente da ieri non abbiamo dormito! Se penso a come è nato questo progetto non ci sono parole, ci sono solo cuori che battono e tanta Italia. In questo periodo si parla tanto di colori, io mi sento bianca rossa e verde! Il posto dove canto peggio nel mondo è Sanremo! Lo sento molto, e tutte le volte mi rivedo e dico che non ho dato il massimo". La cantante ha quindi spiegato com'è nato il progetto che l'ha portata a conquistare l'ambito premio hollywoodiano.

Il regista Edoardo Ponti mi ha contattato ad agosto e mi ha fatto vedere il primo montaggio del film. Mi sono innamorata di questo messaggio di integrazione. Netflix ha quindi voluto che la versione mondiale della canzone fosse quella italiana. Voglio ringraziare anche Sophia Loren.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:31

Amadeus annuncia la scaletta dei cantanti in gara, Laura Pausini ospite della seconda serata

Claudio Fasulo e Amadeus segnalano la lista dei cantanti, con la suddivisione nelle due serate (in ordine alfabetico) e l'annuncio della presenza di Laura Pausini, dopo la vittoria ai Golden Globe:

1a serata – 2 marzo

Nuove Proposte: Avincola, Elena Faggi, Folcast e Gaudiano.

Big: Aiello, Arisa, Annalisa, Coalpesce Diamrtino, Comacose, Fasma,m Francesca Michelin e Fede, Francesco Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskin, Max Gazzè

Ospiti: Diodato, Lorena Bertè, Matilda De Angelis, l'infermiera Alessia Bonari, banda della polizia di stato con Olga Zakharova e Stefano Di Battista.

2a serata – 3 marzo

Nuove Proposte: David Shorty, Dellai, Greta Zuccoli, Wrongonyou

Big: Bugo, Gaia, Ermal Meta, Estraliscio, Giò Evan, Fulminacci, La rappresentante di lista, Lo stato sociale, Malika Ayane, Noemi, Orietta Berti, Random, Willy Peyote

Ospiti: Laura Pausini  

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:21

Amadeus: "Da Sanremo ripartono tante cose, spero sia l'inizio della normalità"

Prende la parola Amadeus, che si dice emozionato come l'anno scorso: "Sembra che di anni ne siano passati 4 o 5": "Ripartono da qui tante cose. Quando ho saputo che la Sardegna era zona bianca ho esultato, la normalità è diventata straordinaria. Spero sia l'inizio di tante altre cose belle. Sono felice di portare 5 serate di intrattenimento e serenità. Voglio ringraziare la città di Sanremo. Tutti ci salutano e ci dicono: siamo contenti che siate qua. Regaleremo al pubblico 5 serate di canzoni e tanto spettacolo". Il conduttore loda il fascino delle location e del palco, nonostante i limiti della pandemia "tutti hanno fatto il massimo delle loro possibilità".

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:17

Coletta: "Con Amadeus e Fiorello leggerezza ma anche sobrietà"

Prende la parole il direttore di Rai1 Stefano Coletta, che ringrazia il gruppo Rai per l'efficienza nello svolgimento della manifestazione con tutti i protocolli sanitari, ribadendo l'importanza di svolgere il festival: "Bisogna dare anche una pagina di leggerezza, spensieratezza. Quest'anno, quanto possibile misurata. Amadeus e Fiorello guardano a chi ha bisogno, a chi ha invocato la necessarietà del festival". Coletta loda la selezione dei brani scelti da Amadeus, capaci di raccontare il contemporaneo con "26 mondi diversi". Ne vedremo delle belle, assicura il direttore, promettendo anche "misura e sobrietà" nel rispetto dell'anno drammatico appena vissuto.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
12:11

Sindaco di Sanremo: "Non fare il festival sarebbe stato una sconfitta"

Ad aprire la conferenza stampa è il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, che risponde alle polemiche sulla scelta di tenere la kermesse: "Non fare questo festival sarebbe stata una sconfitta per tutti. Non dimentichiamo che per questo territorio ha un'importanza enorme, mi auguro sia un messaggio di ripartenza". Il primo cittadino chiude con le congratulazioni a Laura Pausini per la vittoria ai Golden Globe.

A cura di Valeria Morini
01 Marzo
11:50

Sanremo 2021, la conferenza stampa e le anticipazioni su cantanti e ospiti

Amadeus apre ufficialmente la 71esima edizione del Festival di Sanremo con la conferenza stampa, in diretta dalle ore 12 circa. Il direttore artistico e conduttore della kermesse presenterà i dettagli di quella che sarà una stagione inedita e molto particolare, a causa della pandemia da Covid: non ci sarà pubblico in platea e le autorità sanremesi hanno predisposto forti limitazioni per evitare assembramenti fuori dall'Ariston. Sanremo 2021 va in onda da martedì 2 marzo a sabato 6 marzo, con cinque serate: nonostante l'assenza di spettatori, il distanziamento, il divieto di eventi collaterali e la riduzione sistematica delle persone coinvolte (con gli staff dei cantanti ristretti al minimo indispensabile), Amadeus, Fiorello e il resto del team produttivo assicureranno un'edizione con tutti i crismi, ricca di ospiti. La conferenza stampa è visibile a questo link.

A cura di Valeria Morini
151 CONDIVISIONI
498 contenuti su questa storia
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
491 di Viral Show
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni