60 CONDIVISIONI
video suggerito

C’è Posta per Te, la quarta puntata del 3 febbraio 2018 (DIRETTA)

60 CONDIVISIONI

Va in scena la quarta puntata di C'è Posta per Te, in onda alle 21.15 su Canale 5. Ospiti della serata Carlo Conti e la coppia di rapper J-Ax e Fedez.

In evidenza

Carlo Conti, J-Ax e Fedez nella quarta puntata di C'è Posta per Te

Immagine

Dopo l'enorme successo delle prime tre puntate, C'è posta per te si prepara a farla da padrone in un altro sabato sera televisivo. Quella del 3 febbraio sarà la quarta puntata del programma ideato da Maria De Filippi, giunto alla sua diciottesima edizione. Anche questa sera si darà spazio alle emozioni e la conduttrice porterà nelle casa degli italiani storie di amori perduti, affetti da ritrovare, legami da ricucire. Presenza in studio di tre ospiti illustri: prima Carlo Conti, poi J-Ax e Fedez, in coppia.

Gli ospiti di C'è Posta per Te del 3 febbraio 2018

Il conduttore ricambia il favore che poche settimane prima di Natale le aveva fatto la De Filippi, presente a Tale e Quale Show in qualità di giurata speciale. Si tratta della seconda volta in cui Conti "migra" a Mediaset per presenziare in un programma dell'amica e collega, la volta precedente era accaduto per "Amici". Quanto a Fedez e J-Ax, il loro sodalizio artistico ha pagato moltissimo in questi ultimi anni. I due artisti hanno garantito che non durerà per sempre e che presto torneranno a condurre carriere da solisti, ma si preparano agli ultimi eventi del loro tour, che si chiuderà a San Siro, il prossimo giugno.

A cura di A. P.
00:42

Martina concede una possibilità a Sandro: "Non si nega a nessuno"

Immagine

Martina sta facendo chiaramente intuire che la sua fiducia nei confronti del padre sia quasi definitivamente incrinata. Tuttavia, appare anche propensa all'idea di una possibilità di riavvicinamento, che pur non potendo mai cancellare quanto accaduto in questi anni, riesca quantomeno a riconciliarli: "Una possibilità non si nega a nessuno, però se io faccio questo passo e non vedo niente da parte…", ma la interrompe Sandro: "Se tu ne fai io uno io ne faccio cento". 

La puntata si chiude con il ritorno da protagonista del cane Sachi, entità superiore a noi comuni mortali.

A cura di A. P.
00:30

Martina: "Mi ha trascurata, non si è comportato come un buon padre"

Immagine

Martina dice di essersi sentita trascurata", contesta a suo padre di non essersi comportato come tale. "E' pur sempre mio padre", precisa, ma oggi afferma lui debba capire in cosa ha sbagliato:

Non è stato presente al cento per cento, secondo il mio parere. In tante cose è stato assente. Sono cresciuta, non sono più una ragazzina di 14 anni.

"Ora il mio carattere non lo conosce, non sa chi sono, non sai cosa faccio". Martina era convinta che il padre la andasse a cercare e dice che lui non abbia fatto abbastanza. Lo ha bloccato da un po', solo recentemente, ma che prima non abbia ricevuto grandi dimostrazioni da lui.

A cura di A. P.
00:22

Sandro vuole riconquistare la fiducia di sua figlia Martina

Immagine

Sandro vuole risolvere i problemi con la figlia Martina, nata da un rapporto precedente a quello che vive attualmente. La storia matrimoniale precedente è finita in seguito a un tradimento di lui, arrivato dopo aver avvertito le avvisaglie di una relazione di sua moglie con un altro uomo. La storia finisce dopo cinque mesi e Martina si schiera dalla parte di sua madre.

Da allora il rapporto si incrina, con il passare del tempo va peggiorando. Martina conosce alcune persone con le quali il padre aveva iniziato una relazione, e a tutte racconta del padre come di un uomo infedele, un donnaiolo."Papà è che ti cresce, non chi ti fa", gli ha scritto una volta, e spesso lo ha definito "spazzatura". Oggi i due non si parlano, Martina lo ha bloccato in ogni modo, ha messo un muro e Sandro vuole riconquistare la fiducia della figlia:

Sono disposto a chiederti scusa se ho sbagliato

A cura di A. P.
00:10

Fedez e J-Ax in studio per Denise, per lei un viaggio e una visita agli studi di Harry Potter

Immagine

Nascosti dietro a due pelouche, compaiono tra il pubblico i due rapper. A parlare per primo è J-Ax, che parla della sue recente esperienza da neo genitore, cercando di comprendere alcuni comportamenti sbagliati di Loredana: "Sono felicissimo e onorato del fatto che una persona come te ascolti la musica mia e di Fede. Sono padre da poco e si prova a imparare, non commettere errori o rimediare. Ma gli errori si commettono sempre e non si può far altro che tentare di riparare. Sono una persona maturata tardi e posso solo immaginare le paure e le apprensioni, quindi capisco Loredana perché è probabile cadere in certe contraddizioni e fare certi sbagli".

Fedez è più conciso, "io spero che il gesto fatto da tua madre per te possa significare molto e che le insegni tanto", che fa da assist alle parole di Loredana, chiaramente commossa per il prevedebile tumulto emotivo che sta provando in questo momento: "Sono sicura che il tuo papà sarebbe contentissimo per te".

Arriva il momento dei regali e i due rapper esaudiscono un grande desiderio di Denise, cresciuta nel mito di Harry Potter. Per lei diversi oggetti da collezione relativi al celebre maghetto, oltre che un viaggio per lei e i fratelli per andare a visitare gli Studios dove hanno girato il film.

A cura di A. P.
23:57

Loredana chiede scusa alla figlia Denise dopo aver pensato al suicidio

Immagine

La storia successiva della serata è quella che vede coinvolti J Ax e Fedez. E' la storia di Loredana, che  ha 3 figlie, ma viene per la maggiore Denise, tra poco compirà un'età importante e lei vuole festeggiare il suo compleanno facendole conoscere J Ax e Fedez. La loro storia è tutt'altro che facile, Loredana avverte il senso di colpa di non essere stata una madre molto attenta, di essersi comportata da irresponsabile, facendo crescere la bambina principalmente dai nonni.

Loredana racconta di essersi sentita inadeguata, soprattutto dopo quello che è accaduto stravolgendo la loro vita. Quando Denise aveva 10 anni Loredana si ritrovò a dover affrontare un tumore. A quel puo Denise si sobbarca il peso di doversi prendere cura di sua madre.

Tutto sembrava superato dopo la vittoria contro la malattia, ma a distruggere un'apparente serenità arriva la morte del padre di Denise, il marito di Loredana, dopo la quale lei si è lasciata andare, tornando a trascurare la figlia e arrivando a pensare al suicidio. A quel punto Denise è tornata a prendersi cura di lei e dei due fratellini, obbligandola a rialzarsi, a ritrovare la forza. Oggi Loredana vuole ringraziarla e chiederle scusa per tutto questo.

A cura di A. P.
23:27

Maurizio si decide e apre la busta (ma non sembra molto deciso)

Immagine

Francesco e sua sorella escono dallo studio su richiesta di Maria (con Francesco che, salutandola, le dice "Hai capito adesso chi è, vero?"). La conduttrice chiede di poter togliere la busta incitando Maurizio a un abbraccio. Lui è ancora titubante: "Vorrei che fosse lei a dire qualcosa a me, perché quando ci sono i figli lei si sente forte". La madre prova a convincerlo: "Ti voglio bene, se ho sbagliato in qualcosa mi scuso". La situazione inizia a diventare quasi paradossale, la conduttrice non può credere che lui non voglia abbracciare sua madre, che quasi spazientita dice:

Maurizio, non me lo merito quello che stai facendo.

Lui dice di essersi sentito preso in giro dalla famiglia per un certo periodo, dai fratelli così come dalla madre. La situazione sembra si stia sciogliendo piano piano, con Maurizio che accenna un sorriso quando la conduttrice "minaccia" di aprire la busta di sua spontanea volontà.

A cura di A. P.
23:16

Maurizio impassibile: "Quella non è la mia famiglia"

Immagine

La questione sembra essere principalmente economica. Maurizio sostiene di non essere stato aiutato quanto i due fratelli. Crede di aver ricevuto meno sostegno economico dalla madre e si iniziano a tirare in ballo cifre e prestiti tra loro che la controparte non conferma. Il fratello Francesco afferma di avergli chiesto, dopo un periodo di grande difficoltà, di ricominciare insieme con un ristorante, cosa alla quale Maurizio ha detto di no. Interviene anche la moglie di Maurizio, Eleonora, che sostiene i figli mettano la madre contro Maurizio.

A cercare di fare da paciere è ancora Francesco, che sostiene la madre non meriti tutto questo: "Alzatevi e venite ad abbracciare mamma, vi state perdendo i nipoti, vi state perdendo la famiglia". E la madre aggiunge:

Quando io ho perso mio marito, mi sono trovata vicino solo Maurizio.

Maurizio, pur non dando motivazioni molto forti, sembra impassibile: "Quella che vedo lì non è la mia famiglia. La mia famiglia è solo Eleonora".

Pubblico contro Eleonora

La madre di Maurizio si rivolge ad Eleonora, chiedendole di convincere Maurizio. Eleonora risponde di non poter decidere per lui: "Mi state trattando come una persona in grado di rigirare Maurizio come vuole". La madre nega: "Lo dico solo perché lui ti vuole bene". Il pubblico in studio rumoreggia.

A cura di A. P.
23:04

Una famiglia spaccata, Maurizio non parla più a sua madre e ai fratelli

Immagine

Una madre cerca di ricucire il rapporto con il figlio, che da molti anni non le vuole più sapere nulla di lei. Ha tre figli, ma Maurizio, che da qualche anno è sposato con Eleonora, ha tolto il saluto ai suoi familiari senza che loro e abbiano capito la reale motivazione. Il padre dei tre ragazzi è andato via diversi anni fa e Maurizio ha sviluppato un rapporto particolare con lei, facendo in modo che tornasse a vivere. Maurizio ha avuto una grande litigata col fratello Francesco, che guidava senza patente dando le generalità del fratello maggiore. A quel punto la donna ha chiesto, piangendo, di togliere la denuncia, e pensa che la motivazione sia che lei si è schierata dallaparte di Francesco.

L'appello dei tre quando Maurizio e la moglie arrivano in studio. Inizia il fratello:

Maurizio, siamo diventati grandi, uomini, sei mio fratello,ma oggi siamo qua per nostra madre. Non ha mai avuto una vita facile, ti chiedo di metterti la mano sul cuore e di ricucire questa cosa con mamma. Dopo tanti sacrifici se lo merita. Per favore, vieni ad abbracciarla.

Prosegue proprio la madre, in lacrime: "Maurizio, perdonami se ho sbagliato in qualcosa, sono due anni che non so più se hai bisogno di me o di qualcosa. Penso che morirò presto, non so perché, ma non voglio morire senza parlare con te. Eleonora, ti prego, convinci tu Eleonora, ti voglio bene". Poi la sorella: "Maurizio, io non so cosa ti abbiamo fatto. Se è successo qualcosa parliamone, capiamo insieme. Non riesco a pensare che tu non provi alcun sentimento per noi. Ti vogliamo bene e ti aspettiamo a braccia aperte".

Maurizio spiega le sue motivazioni

Maurizio prima si sincera di cosa sia stato raccontato, poi spiega le sue ragioni: "Non mi sono mai sentito trattato come un figlio, lei non è stata una buona madre. Mi sono sentito sfruttato". Tra le cause ci sarebbe anche la questione delle multe che gli sono state recapitate per le responsabilità del fratello, che interviene precisando ancora: "Ha 40 anni, io ho due figli, è passato tanto tempo, ma mamma c'è sempre stata per lui, non può fare così. Deve venire ad abbracciarla adesso".

A cura di A. P.
22:39

Silvia: "Io non ce la faccio a perdonarlo, non me lo sto imponendo"

Immagine

Silvia prova a spiegare alla conduttrice che il tempo passato da quando tutto è successo è troppo poco e lei è ancora turbata, sta male, non l'ha superata: "Io non ce la faccio veramente a perdonarlo, non me lo sto imponendo". Salvatore tenta le ultime cartucce, "Io sono qui perché voglio stare con te, dopo questo io non potrò fare più nulla, sono arrivato all'apice. Proviamoci, anche se vorrai dirmi delle parolacce sarò lì, ci potranno essere momenti belli e brutti". Silvia, ancora in lacrime, prova a spiegare la sua impotenza:

Io non ce la faccio a guardarlo, veramente. Io gli voglio troppo bene, ma non posso.

Seppure in lacrime, Silvia chiude la busta. La De Filippi la consola: "Non piangere, non è una chiusura fatta senza amore, a volte subentra anche l'istinto di conservazione".

A cura di A. P.
22:32

Salvatore in lacrime, Silvia impassibile: "Sei solo un bravo attore"

Immagine

Salvatore implora Silvia in lacrime: "Vorrei dimostrare di essere ancora il padre dei tuoi figli, ho sbagliato con te, non ci dormo la notte, ho sbagliato tantissimo e ti chiedo scusa come ho fatto tante altre volte. Ti chiedo di perdonarmi".

La vita parallela di Salvatore

Silvia, che sin dal principio ha detto che avrebbe preferito il suo silenzio, chiede chiarimenti a Maria:

Non so cosa ti abbia raccontato. Sostiene sempre la stessa cosa alla quale io non credo, non ce la faccio a parlare perché io non ce la faccio a vederlo così. Io a questa storia della minaccia non credo, perché io certi comportamenti non li comprendo. L'ha portata in ristoranti molto belli a Napoli.

Poi continua: "Non mi piace che venga a dirvi queste cose qui e mostrare la sua sofferenza. Chi ha messo in discussione tutto è stato lui. Ora sarebbe troppo presto, sono passati due mesi. Mia sorella è venuta a sapere dell'esistenza di questa persona cinque mesi prima di me, ha provato a parlare con lui, ma non è cambiato nulla". 

Emergono anche dei dettagli che non possono che generare un sorriso, per quanto calati in una storia risultino piuttosto assurdi. Silvia racconta che Salvatore andava ad acquistare con quest'altra persona un abito per un matrimonio al quale sarebbe dovuto andare con Silvia e, nel frattempo, mandava a Silvia delle foto durante le prove. "Io già sono contenta che da tutta questa storia lui sia cresciuto, perché Salvatore prima non capiva l'importanza delle cose. Nonostante io fossi parte lesa, l'ho fatto entrare in casa mia, sono andata a prendere un caffè. Spero che da questa cosa lui abbia imparato il rispetto per le persone. Io ho dovuto subire il vedere le loro foto, ricevere tutto quel materiale che mi ha fatto capire esistesse una vita parallela". Silvia continua a descrivere una situazione in cui Salvatore sembra non avere alcuna scusante:

"Io sono stata costretta ad andare a lavorare fuori, in un luogo lontano da casa, ma non gli ho mai detto una bugia".

Salvatore prova a convincere Silvia dicendole che la dimostrazione della sua buona fede, tra le altre cose, sta nel fatto che quando sono andati insieme in viaggio lei non ha mai notato nulla, un suo turbamento. Silvia lo prende in contropiede: "Questo è perché è un bravo attore".

A cura di A. P.
22:12

Salvatore implora il perdono di Silvia, per molto tempo ha avuto una relazione parallela

Immagine

La seconda storia della serata, come abitudine vuole, riguarda una vicenda meno lieta. Salvatore vorrebbe scusarsi con Silvia, che ha tradito per diverso tempo, dopo aver creato una vera e propria relazione parallela. Dopo alcuni mesi e un periodo di vacanza con la sua fidanzata durante il quale aveva deciso di lasciare l'altra ragazza, si ritrova da lei ricattatoin virtù della gelosia di lei nei confronti di Silvia, di fatto minacciandolo di far sapere tutto in giro se dovesse essere lasciata. Salvatore, per timore, non interrompe la relazione e permette a questa persona di entrare anche nella sua quotidianità.

La rottura dopo 6 anni di amore

Il momento di rottura arriva dopo diverso tempo, quando le voci della presenza di un'altra persona arrivano a Silvia, la quale contatta la ragazza su Facebook per sincerarsi della buona fede del fidanzato. Si arriva al punto di rottura, con Silvia che chiede a questa ragazza un incontro. Salvatore si confida con la madre, che interviene chiedendo all'altra ragazza di farsi da parte, ma davanti al diniego di questa la madre decide di andare a parlare con Silvia e la famiglia per chiarire la situazione. Tutto finisce con Silvia che decide di lasciare Salvatore, di non voler sapere più nulla di lui e, nonostante qualche incontro fugace, ad ogni richiesta di Salvatore di tornare insieme, lei si mostra contraria.

A cura di A. P.
21:42

Claudia e l'affetto per il padre adottivo Tonino: "Sei importante, sono qui per dirtelo"

Immagine

La prima storia della serata, come sempre, è nel segno di un ospite, Carlo Conti, che entra in studio scherzando con quella che è oramai una sua amica. Scherzano sulla trasferta a Mediaset del conduttore, "non staresti mica male qui a Canale 5", gli dice la De Filippi, e lui risponde: "Quasi quasi vengo tutti i sabati". Poi Conti ironizza chiedendo a Maria De Filippi se abbia delle caramelle, oggetto che la conduttrice porta proverbialmente con sé quando conduce in televisione.

La prima storia della serata è quella di Claudia, che chiama in studio suo padre, Tonino. Non è esattamente suo padre, è entrato nella sua vita quando aveva 5 anni, dopo che il padre naturale aveva abbandonato quella casa. Tonino si è innamorato di sua madre ed ha di fatto assunto il ruolo di padre. Lo ha chiamato così solo alcuni anni dopo.

La morte della madre nel 2015

A settembre del 2015 la madre resta vittima di un'influenza che sembrava tale, ma dopo poche settimane la madre non c'è più. Il padre, però, in quel momento di dolore, ha rassicurato lei e sua sorella: "Non preoccupatevi, mi prenderò cura di voi". Oggi lui cerca di fare di tutto per non farle dimenticare i rumori della madre, i rumori della casa e lei vorrebbe dirgli semplicemente grazie e scusarsi per come in questi anni sia stata a volte sgarbata con lui, riversandogli addosso la rabbia per il dolore della perdita.

Immagine

Tonino entra in studio e chiede subito di aprire la busta: "Sono sette giorni che non mangio dall'impazienza, quando siete venuti a casa stavo mangiando, m'è rimasto tutto qua". Dall'altra parte della busta non vede Claudia ma la cugina, che dopo alcune parole affettuose chiama Claudia, che si siede vicino a quello che è il comodino della madre. La famiglia, Tonino in particolare, si impegnano a tenere sempre ordinato come un tempo quel mobilio, considerandolo una specie di cimelio:

Sono qui per dimostrarti quanto sei importante, anche se sai che faccio molta fatica a dirtelo. Sei importante per tutti noi e sappiamo che amavi tanto la mamma.

La lunga lettera di Claudia

Il messaggio di Claudia per Tonino è quello di una figlia che vorrebbe farsi perdonare: "Vorrei ringraziarti per tutto quello che hai fatto e continui a fare per noi e ti chiedo scusa per la rabbia di questi anni che ho scaricato su di te. Sappi che così come tu ti sei presa cura di noi, noi faremo lo stesso con te, anche se spero che prima o poi potrai trovare un'altra donna di cui tu possa innamorarti".

Conti entra in studio

Arriva il momento dell'ingresso di Carlo Conti, che gli mostra tutta la sua stima: "Sei un grande, sei un esempio per tanti uomini, per i giovani, perché la vita ci mette di fronte a prove difficili che si possono superare solo con l'amore. Devi essere fiero di avere delle figlie così. Tua figlia ti ha fatto capire che tu hai seminato molto bene e hai creato un terreno fertile, insegnando cosa vuol dire superare un momento difficile". Quello dei regali è un momento piuttosto comico, tra dentifricio, ciabatte e scarpe e un corso di ballo.

Il conduttore strappa a Tonino e Claudia alcune promesse, come quella di ritornare a casa e guardare un video della madre per il quale tempo fa avevano litigato. L'apertura della busta è lapalissiana. Conti chiude dicendo ai due:

Non so il perché della vostra stima nei miei confronti, ma io stimo tanto voi.

A cura di A. P.
60 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views