1.672 CONDIVISIONI
15 Febbraio 2013
00:10

Littizzetto contro la violenza sulle donne: “L’uomo che mena è uno str…o” (VIDEO)

Luciana Littizzetto nel suo monologo dice NO agli uomini violenti e prende parte, sul palco dell’Ariston, al progetto One Billion Rising. 200 donne, invadono il palco per scatenarsi in un flash mob che ha uno scopo importantissimo: fermare la violenza sulle donne.
A cura di Daniela Seclì
1.672 CONDIVISIONI
Terza serata del 63esimo Festival di Sanremo

Uno dei momenti salienti della terza serata del Festival è senz’altro il monologo di Luciana Littizetto. La comica torinese parla d’amore, ne esamina in maniera esilarante le sfaccettature e il modo diverso di vivere i sentimenti che caratterizza l’uomo. Questi uomini, croce e delizia delle donne. Il loro rapporto complicato con l’espressione “Ti Amo”

per arrivare poi ai classici fraintendimenti tra i sessi

Poi Luciana Littizzetto si fa seria e fa sì che il suo monologo diventi una ferma denuncia contro la violenza sulle donne, contro l'amore malato di uomini che non accettano l'idea che una donna non sia una "proprietà", che possa decidere di amare un altro.

L'amore non c'entra con le botte e i pugni, un uomo che ci ama non ci mena.

Il palco dell’Ariston allora diventa il teatro dove prende vita l’iniziativa One Billion Rising, che questo San Valentino ha fatto scendere in piazza uomini e donne di tutto il mondo. Lo scopo? Unirsi nella danza per dire NO alla violenza sulle donne. 200 donne invadono il palco per un suggestivo flash mob. A loro si è unita Luciana Littizzetto, sempre in prima fila quando si tratta di difendere l’universo femminile.

1.672 CONDIVISIONI
Sul palco dell'Ariston il flash mob contro la violenza sulle donne
Sul palco dell'Ariston il flash mob contro la violenza sulle donne
Luciana Littizzetto telefona alla De Filippi:
Luciana Littizzetto telefona alla De Filippi: "Non abbiamo mai litigato"
Violenza sulle donne, Sabrina Impacciatore rivela:
Violenza sulle donne, Sabrina Impacciatore rivela: "E' successo anche a me"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni