In un momento in cui l'Italia si trova a dover gestire una situazione non semplice, in cui è chiamata a maneggiare una vita così dissimile da quella che vive ogni giorni, anche l'intrattenimento fornito solitamente dalla televisione cerca di adeguarsi alle nuove esigenze e come può cerca ci fornire il suo servizio. Ed è così che, quindi, un programma come Tv Talk, solitamente in onda il sabato pomeriggio su Rai 3, non rinuncia alla sua diretta sul piccolo schermo, ma si serve dei social network per portare una missione semplice e ardua ad un tempo: intrattenere in modo intelligente il pubblico.

Tv Talk in diretta su Facebook

Arriva sulla pagina ufficiale della celebre trasmissione del sabato pomeriggio un annuncio che per gli appassionati e i fedelissimi di questo talk show, dai toni così diversi da quelli a cui siamo soliti assistere, è senza dubbio gradita. Una notizia ad dir poco rassicurante, nata dall'esigenza di soddisfare le esigenze del pubblico:

EDIZIONE STRAORDINARIA. A grande richiesta, Tv Talk ci sarà, ma da casa nostra su Facebook. Ci avete scritto in tanti e noi ci siamo organizzati. Sabato ore 15.00 puntuali sulla pagina Facebook di Tv Talk. Massimo Bernardini, Cinzia Bancone, Sebastiano Pucciarelli e Silvia Motta ti aspettano con i tuoi commenti.

Una scelta che dimostra quanto diventa importante la capacità di essere un'alternativa, di regalare un momento di spensieratezza (come dichiarava anche Alfonso Signorini qualche sera fa), ad ogni cittadino che sta vivendo questa condizione a dir poco inverosimile. Una scelta coraggiosa da abbracciare in un momento così difficile, che rappresenta un vero e proprio salto nel buio per chi è abituato a gestire un modo di intrattenere il pubblico che sottende alle dinamiche televisive, completamente diverse da quelle fornite dal mezzo digitale.

Lo stop di Tv Talk

Il programma di Massimo Bernardini che da anni si occupa di affrontare le tematiche e le dinamiche del mondo televisivo, analizzando gli aspetti più interessanti di programmi, fiction e film trasmessi dalla tv generalista, si è dovuto fermare per preservare il cast e l'intero staff che vi lavora da anni, contrastando la diffusione del Coronavirus. Il padrone di casa del noto talk pomeridiano aveva scritto per congedarsi dal pubblico:

Carissimi amici di Tv Talk, vi avevamo promesso che vi avremmo fatto compagnia in questo momento difficile per tutti, ma oggi abbiamo regole nuove. E anche noi diamo la massima priorità alla salute di tutti. Dobbiamo e vogliamo stare a casa per proteggervi e per proteggerci. Sapete bene che il nostro è un lavoro di squadra e che si svolge all’interno di un’azienda, che ha a cuore il nostro bene come lavoratori, ma anche quello del Paese. Tv Talk si prende una pausa per due settimane, e naturalmente seguiremo gli aggiornamenti delle normative, sperando però di tornare il prima possibile con voi”