Sta circolando in rete la notizia dell’incidente del quale è stato vittima Daniel Nilsson, “Bonus” di Avanti un altro. A raccontarlo è stato Paolo Bonolis, conduttore del preserale di Canale5, durante la puntata andata in onda il 10 aprile. Quando Angela, una delle concorrenti della serata, si è seduta di fronte al conduttore del quiz, il consueto jingle che anticipa l’ingresso del “Bonus” in studio ha segnalato l’arrivo di Daniel. Al suo posto, però, è entrato in studio l’Uomo Tigre, ingresso che ha costretto il conduttore a spiegare quanto stava accadendo.

Paolo Bonolis: “Daniel Nilsson ha avuto un incidente”

Di fronte all’ingresso dell’Uomo Tigre, Paolo ha spiegato il motivo dell’assenza di Nilsson: “Ci sono dei problemi col nostro Bonus perché, essendo un cretino, è caduto dalla bicicletta e si è sfasciato la testa. È un cretino, lo sapevamo, quindi andava sostituito. È entrato Nozzolino ma aveva i piedi a salsiccia, è entrato l’atleta che è morto per la fatica. Però questo no”. Si riferiva al fatto che Nilsson fosse stato sostituito dall’Uomo Tigre nel ruolo di “Bonus”. “Eravamo economicamente in difficoltà e abbiamo dovuto prendere un sottoprodotto. Mi viene la malinconia”. Si è quindi rivolto alla concorrente: “Il Bonus è lui, che è il simbolo erotico di tutte le donne italiane che proprio perdono la testa per lui”.

Daniel Nilsson
in foto: Daniel Nilsson

Ma l’incidente di Daniel Nilsson risale a qualche mese fa

Decine di spettatori si sono quindi riversati in massa sul profilo Instagram di Nilsson per eventuali aggiornamenti circa il suo stato di salute. Ma l’uomo, proprio in queste ore, compare sorridente e in splendida forma sulle spiagge di Malmö, in Svezia, suo paese d’origine. C’è una spiegazione. Le puntate di Avanti un altro non vanno in onda in diretta. Quelle trasmesse al momento su Canale5 sono state registrate mesi fa. Per questo motivo non esiste una corrispondenza tra quanto raccontato da Bonolis in tv e quanto si intuisce osservando il profilo Instagram del Bonus di Avanti un altro. Fanpage.it ha appreso che l’incidente in bici c’è stato davvero, nulla di particolarmente grave, ma risale a qualche mese fa, nel periodo delle registrazioni delle puntate del preserale.