262 CONDIVISIONI
12 Settembre 2014
13:15

Licia Colò su morte orsa Daniza: “Sono indignata, non si gioca con la vita” (VIDEO)

L’ex conduttrice del programma dedicato al mondo animale Alle falde del Kilimangiaro, Licia Colò, ha scelto il suo canale youtube per sfogare l’indignazione provata dopo la morte dell’orsa Daniza. L’appello è a chi ha commesso l’errore, peccando di poca professionalità.
A cura di Eleonora D'Amore
262 CONDIVISIONI

La morte dell'orsa Daniza ha sensibilizzato molto l'opinione pubblica e, di conseguenza, la rete, che si è riversata sui social network per commentare l'atroce incidente accaduto in Trentino Alto Adige. A riguardo è intervenuta l'ex conduttrice del programma Alle falde del Kilimangiaro, da sempre in campo per la protezione degli animali e dei loro spazi vitali. Dopo essere stata liquidata dalla Rai, Licia Colò ha scelto il suo canale youtube per diffondere parole intrise di indignazione e dolore, dolore per una mamma rea di aver semplicemente difeso i suoi cuccioli.

Sono veramente indignata e senza parole. Questa notte è stata uccisa Daniza, una mamma accusata di aver fatto una cosa terribile, di aver tentato di proteggere i propri piccoli. Vi dico la verità, mi sono venute le lacrime agli occhi, una rabbia profonda è nata nel mio cuore: TUTTI A CASA, TUTTI A CASA, coloro che hanno preso questa decisione, che hanno deciso di narcotizzare questo animale senza sapere come si fa. Ho lavorato tantissime volte con esperti che si occupano di queste cose e quasi mai è capitato di far morire l'animale per un eccesso di narcotico. Ma che professionisti hanno utilizzato? I cuccioli adesso cosa faranno? Hanno circa sei mesi hanno detto e fino a tre anni avrebbero dovuto vivere con la madre. Che cosa succedere a loro? Bisogna in qualche modo tutelarli e proteggerli…Perché è stata uccisa Daniza? Chi è il responsabile? Il procuratore di Trento non ha preso posizione, non ha risposto a tutte le richieste delle varie associazioni animaliste….il ministro dell'Ambiente Galletti ha detto inizialmente dobbiamo abbatterlo e poi dopo le proteste popolari ha acconsentito solo a catturarla perché era un animale pericoloso. Ma di cosa stiamo parlando? È ora che di queste cose si occupi chi conosce l'ambiente, chi conosce la natura…che si diano le responsabilità al corpo forestale dello Stato, che ha competenze per fare queste cose…i politici se non sono capaci di occuparsi di queste tematiche facessero altri lavori. Sono veramente offesa e indignata: non si possono prendere i soldi per reintrodurre degli animali e siccome non li si sa gestire si finisce per abbatterli….non si gioca con la vita degli esseri viventi, tutti a casa!

262 CONDIVISIONI
Licia Colò riparte da Tv2000, al pubblico manca il suo Kilimangiaro
Licia Colò riparte da Tv2000, al pubblico manca il suo Kilimangiaro
Licia Colò:
Licia Colò: "Non farò gli auguri alla Raznovic, il Kilimangiaro non si è rinnovato"
Licia Colò, addio alla Rai:
Licia Colò, addio alla Rai: "Tagliata fuori dopo 16 anni"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni