Non sarà sicuramente tra i tentatori della prossima edizione di Temptation Island ma una richiesta semiseria in questo senso c’è stata. Leonardo Pieraccioni, apprezzato regista e attore comico toscano, ha pubblicato un video sul suo profilo Instagram per lanciare “un appello pubblico” alla redazione che collabora con Maria De Filippi alla realizzazione di Temptation Island. “Questo è un appello pubblico. Quest’anno vorrei fare il tentatore a Temptation Island” ha detto Pieraccioni in un video girato mentre è in accappatoio e non ancora perfettamente pettinato.

Raffaella Mennoia ha già dato il suo assenso

In un mondo immaginario nel quale Leonardo Pieraccioni dovesse seriamente proporsi per il ruolo di tentatore, la proposta troverebbe l’immediato consenso della produzione. E infatti l’autrice Raffaella Mennoia, compreso lo spirito goliardico del video, ha commentato: “Ti aspettiamo”. Il filmato ha incassato decine di like e un altro commento importante, quello arrivato dal profilo Instagram ufficiale del docu-reality che ha invitato Pieraccioni a iscriversi alle selezioni.

Temptation Island andrà in onda nonostante la pandemia

La nuova edizione di Temptation Island si farà nonostante la pandemia. Da circa un mese la produzione del programma ha dato il via ai casting necessari a scovare le coppie che si metteranno in gioco quest’anno e i relativi tentatori e tentatrici. Il modo in cui le interazioni tra single e accoppiati saranno garantite resta ancora un mistero. Dovendo rispettare una distanza di sicurezza minima, è possibile che i contatti tra i partecipanti siano limitati al minimo. Un’altra soluzione praticabile imporrebbe alla produzione di sottoporre a un test gli aspiranti protagonisti della nuova edizione, tenerli in quarantena per due settimane, ripetere il test e poi, di fronte a una seconda risposta negativa, consentire loro di non osservare le norme imposte dal distanziamento sociale.

Appello pubblico

A post shared by @ leonardo_pieraccioni on