Venerdì 30 agosto, è andata in onda l'ultima puntata del programma di approfondimento di La7 ‘L'aria che tira – Estate‘. Al termine, il giornalista Francesco Magnani ha ringraziato tutta la squadra con la quale ha lavorato, ha rivolto parole di gratitudine a Myrta Merlino e poi ha salutato il pubblico che lo ha seguito con affetto. Mentre si rivolgeva agli spettatori si è commosso.

I ringraziamenti alla squadra de ‘L'aria che tira'

Al termine della puntata de ‘L'aria che tira – Estate' del 30 novembre, Francesco Magnani ha voluto evidenziare che il merito del lavoro accurato fatto durante tutta l'estate è anche e soprattutto della squadra che ha lavorato con impegno tutti i giorni per portare l'informazione nelle case degli italiani:

"Il nostro tempo a disposizione è finito. È finito anche il mio tempo a disposizione con voi. È stata un'estate davvero entusiasmante. Vi abbiamo raccontato la crisi più pazza della storia della Repubblica e se lo abbiamo fatto bene lo dobbiamo, e qui va il mio ringraziamento più sentito, a tutta la squadra, al reparto tecnico, agli operai e ai colleghi che stanno nella sala di regia, alla produzione, al regista Luciano Fontana. Alla meravigliosa squadra della redazione di questa estate. Grazie al direttore Andrea Salerno per la fiducia".

La commozione e le parole per Myrta Merlino

Infine, Francesco Magnani ha ringraziato Myrta Merlino. La giornalista tornerà al timone de ‘L'aria che tira' a partire da lunedì 2 settembre: "Grazie Myrta Merlino. Se sono stato qui in sua assenza è grazie a lei. A questo punto a me non resta che cedere il timone del suo programma a Myrta Merlino che lunedì tornerà a condurre ‘L'aria che tira' e io ritorno in sala macchine". Quando è arrivato il momento di ringraziare il pubblico si è commosso: "L'ultimo ringraziamento lo devo a voi, a un pubblico che mi ha tenuto compagnia". (Qui il video dell'ultima puntata de ‘L'aria che tira – Estate').