Domenica 14 aprile, Canale5 lascerà spazio alla terza e ultima puntata della fiction ‘L'amore strappato‘. La miniserie di Ricky Tognazzi e Simona Izzo con Sabrina Ferilli ed Enzo Decaro è ispirata sulla vera storia di Angela Lucanto, che venne strappata ai genitori a soli 7 anni perché il padre era stato accusato ingiustamente di molestie (Qui tutti i dettagli della vera storia di Angela Lucanto). L'appuntamento con il finale de ‘L'amore strappato' è alle ore 21:20.

Arianna deve decidere se tornare da Rosa e Rocco

Sono trascorsi anni da quando Arianna è stata strappata all'amore dei suoi genitori. Rosa e Rocco ricevono un documento che contiene il conto dell'istituto in cui la bambina è stata rinchiusa prima di essere data in adozione. La madre di Arianna, che non ha mai accantonato la speranza di ritrovare sua figlia, esamina quel documento. Così, scopre un indizio che può aiutarla a ritrovare la ragazza e parte subito alla sua ricerca. Intanto, il debito va saldato e Rocco tenta di provvedere. Ancora una volta, la giustizia si frappone tra i genitori e Arianna. Quando Rosa e Rocco la ritrovano, infatti, non possono avvicinarsi a lei perché questo è ciò che il Tribunale ha stabilito. Ci penserà Ivan, il fratello, a contattarla, prendendola per mano e portandola lungo il viale di quel passato doloroso. Finalmente Arianna scopre che la sua famiglia non l'ha mai abbandonata. Ora spetta a lei decidere se tornare da loro.

Il cast della fiction con Sabrina Ferilli ed Enzo Decaro

Sabrina Ferilli interpreta Rosa; Enzo Decaro interpreta Rocco; Ricky Tognazzi interpreta l' Avvocato Smiraglia; Elena Minichiello interpreta Arianna da piccola; Francesca Di Maggio interpreta Arianna da grande; Christian Monaldi interpreta Ivan da piccolo; Romano Reggiani interpreta Ivan da grande; Marco Falaguasta interpreta Luigi; Primo Reggiani interpreta l'avvocato Mariani; Valentina Carnelutti interpreta Francesca; Michele De Virgilio interpreta Alberto; Isabella Aldovini interpreta Marzia Soldano; Emanuele Salce interpreta il Pm Carrera; Daniela Terreri interpreta Suor Chiara; Claudio Bigagli interpreta il Presidente della Corte; Filippo Scarafia interpreta Matteo.