L'Allieva 3 stravince agli ascolti tv di domenica 25 ottobre 2020, e quasi non fa più notizia. La notizia è il crollo dei dati di ascolti di Barbara D'Urso. Il suo Live – Non è la D'Urso passa dai 2.2 milioni di spettatori netti di una settimana fa a 1.8 milioni di spettatori netti. Lo share scende dal 14.5% di una settimana fa al 12.3% di ieri. In questo scenario, mantengono la media sia Che Tempo che Fa sia Non è L'Arena, diretti concorrenti del talk di Canale 5.

Ascolti tv 25 ottobre 2020

La fiction di Rai Uno con Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi, L'Allieva 3, ha conquistato 4.493.000 spettatori pari al 20.5% di share. Un successo ormai riconosciuto. Crolla, come anticipato in apertura, il talk show di Barbara D'Urso: su Canale 5, 1.854.000 spettatori pari al 12.3% di share. La presentazione del programma ha invece raccolto 2.403.000 spettatori netti per il 9.2% di share. Vicinissimo Fabio Fazio con il suo Che Tempo Che Fa (ospite Vincenzo De Luca, governatore della Campania): 2.905.000 spettatori netti per uno share pari all'11.5% di share. Che Tempo Che Fa – Il Tavolo è stato seguito da 1.278.000 spettatori netti per il 7.8% di share.

Ascolti tv sulle altre reti

Non è L'Arena, il talk show condotto da Massimo Giletti su La7, è stato visto da 1.450.000 spettatori netti per il 5.5% di share. La serata NCIS su Rai2: NCIS Los Angeles è stato visto da 1.245.000 spettatori netti per il 4.7% di share e NCIS New Orleans ha invece realizzato 944.000 spettatori netti per il 3.9% di share. Un grande classico dei cine-comic su Italia 1: il film X-Men: L’inizio ha realizzato 1.055.000 spettatori netti per il 4.7% di share. Il film The Town, con Ben Affleck e Jeremy Renner, è stato visto da 580.000 spettatori netti per il 2.8% di share su Rete4. Masterchef Italia, in onda su Tv8, è stato visto da 547.000 spettatori netti per il 2.7% di share. Salvinology: tutti i volti di Matteo, sul Nove, realizza 154.000 spettatori netti per lo 0.6% di share.