La nuova stagione televisiva è ufficialmente iniziata e tutti i programmi rappresentativi della varie reti sono ritornati a popolare il piccolo schermo. La consueta sfida degli ascolti tv è stata vinta dal ritorno in prima serata di una delle fiction più amate degli ultimi anni, L'allieva, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale arrivata alla sua terza stagione e che ha conquistato più di 4 milioni di telespettatori. Un buon riscontro, sempre sulle reti Rai, è stato registrato anche dal ritorno in tv di Che Tempo che fa, il programma di Fabio Fazio adesso spostato su Rai3 e che è stato visto da più di due milioni e mezzo di telespettatori.

Ascolti tv 27 settembre 2020

Nella serata di ieri, domenica 27 settembre 2020, su Rai1 in prima visione l’esordio della terza stagione de L’Allieva ha raccolto davanti al video 4.334.000 spettatori pari al 19.5% di share (primo episodio 4.704.000 – 19%, secondo episodio: 3.930.000 – 20.1%). Su Canale 5 lo show Live – Non è la D’Urso è stato visto da 1.973.000 spettatori pari al 12.6% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles è stata la scelta di 1.143.000 spettatori con uno share del 4.5% mentre NCIS New Orleans ha guadagnato 1.022.000 spettatori con il 4.2% di share. Su Italia1 Independence Day: Rigenerazione ha intrattenuto 1.439.000 spettatori con il 6.4% di share. Su Rai3, compresa la solita anteprima, il ritorno della diciottesima stagione di Che Tempo Che Fa ha interessato  2.280.000 spettatori (9.2%) mentre il successivo blocco, Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha catturato l'attenzione di 1.246.000 spettatori con il 7.2% di share. Su Rete4 La preda perfetta – A Walk Among the Tombstones è stato visto da 788.000 spettatori con il 3.7% di share. Su La7 il ritorno in prima serata di Non è L’Arena è stato la scelta di 908.000 spettatori con il 5% .