Stop improvviso a L'Aria che Tira, il programma del mattino di La7 condotto da Myrta Merlino. La trasmissione non è andata in onda con la puntata di venerdì 23 ottobre, una decisione comunicata in mattinata ai telespettatori. La trasmissione di Myrta Merlino si è fermata "per permettere i dovuti controlli sanitari”, questa la motivazione fornita, che lascia chiaramente intendere lo stato d'allarme che riguarda il gruppo di lavoro del programma in onda sulla rete di proprietà di Urbano Cairo.

Un caso di contagio nella redazione de L'Aria Che Tira

Stando a quanto apprende Fanpage.it c'è un caso di contagio da Covid all'interno della redazione de L'Aria che Tira, comunicato a giornalisti e tecnici nelle scorse ore. Per questa ragione è stato attivato immediatamente il protocollo per effettuare tamponi a tutte le persone potenzialmente coinvolte e venuto a contatto con il dipendente contagiato.

Quando torna in onda L'Aria che Tira

È stato il programma Coffee Break a proseguire fino alle 11.30, per poi lasciare spazio a L'Aria che Tira – Diario. Non è chiaro, attualmente, se il programma potrà andare in onda nella puntata di lunedì 26 ottobre, viste le tempistiche necessarie per la gestione di queste circostanze. E' possibile che la trasmissione sia costretta a un pit stop di alcuni giorni affinché si possa garantire la sanificazione degli spazi e possa esserci assoluta sicurezza sulle condizioni di salute di tutte le persone che lavorano al programma, sia redattori che inviati.

La7 è stata tra le prime emittenti ad agire tempestivamente per contrastare l'epidemia di Covid a marzo del 2020, fermando preventivamente la presenza del pubblico in studio. Si tratta tuttavia della prima volta che una produzione della rete diretta da Andrea Salerno sia costretta a fermarsi a causa della pandemia.