165 CONDIVISIONI
5 Dicembre 2018
17:34

La strage di Erba il 16 dicembre a Storie Maledette, Franca Leosini intervista Olindo e Rosa

Franca Leosini torna in onda il 16 dicembre 2018 con una puntata speciale di Storie Maledette, appuntamento dedicato alla strage di Erba. La celebre giornalista, tra le più acclamate in Rai, intervisterà Olindo Romano e Rosa Bazzi a distanza di 12 anni dall’omicidio di Raffaella Castagna, Youssef Marzouk, Paola Galli e Valeria Cherubini.
A cura di Stefania Rocco
165 CONDIVISIONI

Storie Maledette torna con una puntata speciale, in onda su Rai3 domenica 16 dicembre alle 21.20. La giornalista Franca Leosini, tra le più acclamate in Rai, intervisterà Olindo Romano e Rosa Bazzi a 12 anni dalla strage di Erba, in cui persero la vita Raffaella Castagna, il piccolo Youssef Marzouk, Paola Galli e Valeria Cherubini. La Leosini darà voce ai coniugi condannati all’ergastolo per quel massacro, un omicidio a proposito del quale entrambi si dicono innocenti.

Le anticipazioni dell’intervista

Un video pubblicato sul profilo Instagram di Rai3 anticipa i contenuti dell’intervista con la quale la Leosini si prepara a riscrivere quanto già stabilito a proposito di quell’orrendo massacro. “Nel cuore ferito della strage di Erba” recita il sottotiolo della puntata. Fuori campo, la voce della giornalista racconta: “Ritorna Storie Maledette. Una puntata straordinaria che rivela il dietro le quinte di una vicenda che, a dodici anni di distanza, conserva intatto il tormento dell’attualità, mentre soffia velenoso il vento del dubbio”.

La strage di Erba

Per l’omicidio di Raffaella Castagna, Youssef Marzouk, Paola Galli e Valeria Cherubini, la Cassazione ha condannato all’ergastolo Olindo Romano e Rosa Bazzi, ritenuti colpevoli di avere massacrato le quattro vittime, tentando inoltre di uccidere Mario Frigerio, scampato all’omicidio perché creduto morto. Olindo e Rosa, vicini di casa delle vittime, vengono interrogati e, l’11 gennaio 2007, a distanza di un mese dal massacro, si dichiarano colpevoli, descrivendo i fatti minuziosamente. A pesare contro di loro anche la testimonianza di Frigerio, unico sopravvissuto alla strage. Il 10 ottobre successivo, entrambi ritrattano le prime ammissioni di colpevolezza. A dirsi incerto rispetto alle responsabilità dei due anche Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna e padre del piccolo Youssef.

165 CONDIVISIONI
Franca Leosini sulla strage di Erba: "In atto campagna a sostegno dell'innocenza di Rosa e Olindo"
Franca Leosini sulla strage di Erba: "In atto campagna a sostegno dell'innocenza di Rosa e Olindo"
Franca Leosini sulla legittima difesa: "Sparare ai ladri in casa è un diritto"
Franca Leosini sulla legittima difesa: "Sparare ai ladri in casa è un diritto"
Franca Leosini: "Non amo Natale, si sente più forte il vuoto delle assenze. Capodanno è nostalgico"
Franca Leosini: "Non amo Natale, si sente più forte il vuoto delle assenze. Capodanno è nostalgico"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni