La prima edizione di "La sai l'ultima? – Digital Edition" si chiude con l'ennesimo successo di Canale 5 nei venerdì sera d'estate. Il programma condotto da Ezio Greggio vince la gara d'ascolti anche in occasione della puntata finale del 26 luglio, sovvertendo completamente i pronostici della vigilia, che non vedevano di buon occhio l'operazione revival dell'ammiraglia Mediaset. Un'operazione, quella con Ezio Greggio, che invece si è rivelata azzeccata e di successo, visti i numeri che hanno contrassegnato l'andamento del programma. In occasione della finale "La sai l'ultima?" ha raccolto davanti al video 2.161.000 spettatori pari al 15.31% di share. Si tratta del programma più visto della serata, considerando anche una concorrenza piuttosto scarna sulle altre reti.

Gli ascolti delle altre reti

Su Rai1 Quando Parla il Cuore ha conquistato 2.103.000 spettatori pari al 13.76% di share. Su Rai2 Quando l’Amore Si Spezza ha interessato 945.000 spettatori pari al 6.08% di share. Su Italia 1 Chicago Med ha intrattenuto 852.000 spettatori (5.13%). Su Rai3 La Grande Storia ha raccolto davanti al video 1.016.000 spettatori pari ad uno share del 6.79%. Su Rete4 Training Day totalizza un a.m. di 573.000 spettatori con il 4.05% di share. Su La7 TUT – Il Destino di un Faraone ha registrato 487.000 spettatori con uno share del 3.68%. Su Tv8 X Factor – Il Sogno ha raccolto 371.000 spettatori con il 2.44%. Sul Nove I Migliori Fratelli di Crozza segna 407.000 spettatori con il 2.53%. Sul 20 Un Milione di Modi per Morire nel West ha raccolto 267.000 spettatori e l’1.73%. Su Iris Il Richiamo dell’Avventura ha ottenuto 343.000 spettatori pari al 2.19%.  Su Sky Uno Aperol Happy Together Live segna 48.000 spettatori e lo 0.29%. Su Sky Cinema 1 Salt ha appassionato 116.000 spettatori pari allo 0.72%.

Il successo de La Sai l'Ultima

La riuscita de "La sai l'ultima?" è quindi incontestabile, nonostante ci sia stato un calo vistoso dopo i numeri pressoché incredibili della prima puntata, che batté "La Traviata", trasmessa da Rai1 in omaggio a Franco Zeffirelli morto poche ore prima, sollevando anche un dibattito culturale acceso nelle ore successive alla pubblicazione dei dati Auditel. Dopo l'esordio da 3.4 milioni di spettatori (21.1%), il brusco calo nella seconda puntata, 2.5 milioni di spettatori (16.8%) e una tendenza confermata nelle puntata successive, ma al contempo la conferma della leadership della serata. Dopo questi risultati è immaginabile che Canale 5 riproponga il format nella prossima stagione.