È stata la domenica di Barbara D'Urso. Strategicamente appare vincente la scelta di spostare "Domenica Live" subito dopo la fine della "Domenica In" di Mara Venier. Tolto il competitor, tolto il problema: un concetto che vale anche per Rai1, che adesso vola indisturbata sopra i 3 milioni netti. Gli ascolti del contenitore domenicale di Canale 5, invece, in onda in forma ridotta, non vanno oltre i 2 milioni di spettatori mentre il ritorno della popolare fiction degli anni '90, "Dottoressa Giò", garantisce risultati importanti per Canale 5 che sembrerebbe aver trovato la giusta strategia per la domenica. Sono 3 milioni di spettatori netti per la prima puntata di "Dottoressa Giò", un dato niente male soprattutto in relazione alla programmazione di Rai1. C'era Napoli-Sassuolo, terminato 2 a 0 in favore dei partenopei, che ha conquistato 3.5 milioni di spettatori. Boom di Massimo Giletti a "Non è l'Arena" con Matteo Salvini ospite: è record stagionale.

Ascolti tv 13 gennaio 2019

La partita di Coppa Italia, valida per l'accesso ai quarti di finale della competizione, Napoli-Sassuolo ha conquistato 3.534.000 spettatori pari al 14.1% di share: Rai1 vince la serata tv del 13 gennaio 2019. Su Canale 5, la prima puntata di Dottoressa Giò conquista 3.046.000 spettatori pari al 12.6% di share. È un ottimo risultato per Barbara D'Urso. "Hercules – La Leggenda ha inizio", in onda su Italia1, realizza 1.817.000 spettatori con il 7.5% di share. "Non è L'Arena" di Massimo Giletti fa 1.758.000 spettatori per il 9.2% di share. La prima puntata de "La Porta Rossa", fiction in replica con Lino Guanciale, è stato visto da 1.606.000 spettatori per il 6.6% su Rai2. "Il Divo" di Paolo Sorrentino, in onda su Rai3, fa registrare 1.403.000 spettatori pari ad uno share del 6%. Su Rete4 "Inside Man": 1.008.000 spettatori con il 5% di share. "Bruno Barbieri – 4 Hotel", in onda su Tv8, è stato visto da 805.000 spettatori per il 3.7% di share. "Camionisti in Trattoria", in onda sul Nove, realizza 467.000 spettatori per l'1.8% di share.

Gli ascolti della domenica pomeriggio

Non ha più senso mettere a confronto Mara Venier e Barbara D'Urso, però è giusto considerare che senza la concorrenza diretta di "Domenica Live", il contenitore di Rai1 ci ha guadagnato eccome: 3.353.000 spettatori per il 19.6% di share nella prima parte, e 2.866.000 spettatori per il 18.4% di share. Sono dati molto più alti rispetto a quando la Venier aveva la D'Urso come dirimpettaia. Barbara "Carmelita" intanto riparte da 2.114.000 spettatori per il 12.7%. Non male, considerando che è riuscita a battere "La prima volta" di Cristina Parodi, ferma a 2.076.000 spettatori  per il 12.2%.