A Fanpage.it, Antonella Clerici aveva espresso il desiderio di ritornare a "Ti lascio una canzone" con una formula tutta nuova e, come annunciato dalla conduttrice in una lunga intervista a "Oggi", andrà proprio così. Dopo il periodo pasquale, la Clerici tornerà in prima serata con una versione tutta nuova del suo format più amato: "Punto tutto sulle voci pulite dei bambini". Nel numero del settimanale, in edicola da venerdì 27 dicembre 2019, si parla anche della sua presenza al prossimo Festival di Sanremo 2020: "Ci sarò, andrò a trovare Amadeus anche solo per una ospitata".

Le dichiarazioni di Antonella Clerici

Dopo un momento di pausa, che potremmo definire terapeutico, condito però da qualche polemica e da qualche rumors di troppo per la sua esclusione dai palinsesti invernali, Antonella Clerici ha preso la sua rivincita per il palinsesto invernale. Sarà una vera e propria rinascita per lei:

Posso dire che dopo Pasqua tornerò con una versione nuova di "Ti lascio una canzone". Punto tutto sulle voci pulite dei bambini. Penso di saper fare la differenza nel valorizzarle: a vincere X Factor è stata la mia bambina di Sanremo Young (Sofia Tornambene, ndr), e chi vinse proprio quel programma quest’anno parteciperà a Sanremo Giovani (Tecla Insolia, ndr). Alberto Urso (ultimo vincitore di Amici, ndr) era uno dei miei bambini…L’innocenza, il candore dei bambini, sono una leva importante per me nel fare questo mestiere. La gente ha voglia di una tv pulita, non volgare e soprattutto non urlata

La partecipazione a Sanremo 2020

Amadeus ha voluto fortemente Antonella Clerici tra i giurati dell'ultima selezione di Sanremo Giovani, trasmessa lo scorso 19 dicembre, e pare la voglia anche per una delle serate del prossimo Festival. Sarà una edizione importante, che celebrerà anche i grandi protagonisti del passato: “Sanremo? Penso proprio che ci andrò, andrò a trovare Amadeus anche solo per un’ospitata!”. 

Antonella Clerici a Fanpage.it

Nel corso dell'intervista a Fanpage.it, Antonella Clerici aveva confermato la sua volontà di ritornare con una formula tutta rinnovata di "Ti lascio una canzone":

Io insisto perché nel prossimo prime time torni Ti lascio una canzone. Attualizzandolo chiaramente, perché non puoi fare sempre le stesse cose. In questi mesi per forza di cose e mio malgrado, ho guardato molta tv a casa. C'è bisogno di pulizia, di rigore. Sono un po' stanca del trash, cioè mi diverte e mi fa ridere, ma dopo un po' basta. Non voglio sembrare bacchettona, ma vorrei si tornasse alla tv con dei valori. Io credo che la gente abbia bisogno di sentirsi al caldo, come una coperta, come siamo, ad esempio, riusciti a fare con il mio programma ‘Il treno dei desideri'. Insomma voglio fare una tv che faccia bene al cuore.