La Rai e Sky ricorderanno Nino Manfredi a 100 anni dalla sua nascita. Il 22 marzo 2021 il grande attore verrà omaggiato sia su Rai2 (21.20) che su Sky Arte (21.15) con la messa in onda in prima serata di Uno, nessuno, cento Ninodocumentario che raccoglie il ricordo dell'attore di moglie figli, amici e colleghi che hanno avuto la fortuna di collaborare con lui. È scritto e diretto dal figlio di Nino Manfredi, Luca, che due anni fa aveva curato anche la regia di In arte Nino, la fiction Tv con Elio Germano dedicata alla vita e la carriera di Nino Manfredi.

Le testimonianza raccolte da Luca Manfredi

Germano è una delle testimonianze raccolte nel documentario, oltre a Edoardo Leo, Massimo Ghini, Nancy Brilli, Enrico Brignano, Johnny Dorelli, Walter Veltroni, Massimo Wertmuller, Lino Banfi. In Uno, nessuno e cento Nino sono presenti interviste di repertorio, filmati privati e contributi degli anni ’50, con i primi personaggi di Nino alla Rai, ed estratti di film, serie tv, commedie teatrali e musicali, spot pubblicitari, fino alle frequenti esibizioni canore, che lo divertivano molto, come l’indimenticabile Tanto pe’ canta’ di Ettore Petrolini, a Sanremo.

Interviste e contenuti speciali su Nino Manfredi

Un affresco di vita che si colora anche dei numerosi filmati e contenuti speciali girati dallo stesso Luca in occasione degli ottant'anni di Manfredi, compresa una lunga intervista ed estratti di alcuni film che hanno contribuito alla gloria di uno degli interpreti italiani più celebri di sempre, compresi alcuni concessi da distributori come Mediaset, Medusa, Titanus e Duque Italia. Il ritratto racconta Manfredi non solo come artista, ma anche come marito, padre e nonno, in eterno conflitto con le sue fragilità e i suoi difetti. Oltre a Rai Documentari, Istituto Luce Cinecittà e Ruvido Produzioni, il documentario è prodotto in collaborazione con Sky Arte e Duque Italia, con il patrocinio del Comune di Roma Capitale e del Comune di Minturno.