1.290 CONDIVISIONI
23 Maggio 2021
21:32

La Rai difende i Maneskin: “Dalla Francia polemica assurda”

La Rai respinge la polemica sollevata sui Maneskin e il presunto consumo di droghe all’Eurovision. Polemica che, alla luce dei fati, appare ”assurda” alla Rai che ribadisce la propria soddisfazione per la ”grande vittoria inequivocabile” della band a Rotterdam. I Maneskin hanno respinto ogni accusa, dicendosi disposti a sottoporsi al test per dimostrare la loro estraneità.
A cura di Andrea Parrella
1.290 CONDIVISIONI

La Rai difende i Maneskin e si dice "sorpresa" dalla polemica scaturita in Francia sulle immagini equivoche in cui il frontman della band, Damiano David, sembra sniffare droga durante la diretta della serata. Una tesi già ampiamente smentita dai musicisti della band e lo stesso David, che ha respinto in toto le accuse dicendo di non fare uso di droghe e ritenendo assurda la polemica stessa.

Secondo quanto riporta l'Ansa, la Rai respinge la polemica sollevata sui Maneskin. Polemica che, alla luce dei fati, appare "assurda" alla Rai che ribadisce la propria soddisfazione per la "grande vittoria inequivocabile" della band a Rotterdam. "Pieno sostegno" per la band che ha vinto il Festival di Sanremo a marzo e che, a 31 anni di distanza, ha riportato l'Eurovision Song Contest in Italia.

Ma per quanto i Maneskin abbiano protestato e si siano detti disposti a sottoporsi a un test per dimostrare che non abbiano fatto alcun consumo di droga, la polemica in Francia non sembra essersi affatto spenta. Se nella tarda serata di ieri sono stati alcuni organi di stampa a rilanciare il video in cui pare che Damiano si chini sul tavolino per assumere droga, nella giornata di oggi la polemica è stata gonfiata dall'intervento di alcuni personaggi influenti sulla vicenda. Ad esempio il popolarissimo conduttore televisivo Cyril Hanouna, che ha chiesto esplicitamente la squalifica dei Maneskin dall'Eurovision, in favore dell'artista francese Barbara Pravi, seconda classificata in questa edizione.

Ad interessarsi è stata persino la politica francese, con l'intervento del ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian, il quale ha commentato così la vicenda: "Spetta alla commissione etica dell'Eurovision decidere, se c'è un problema. Non voglio interferire in questa giuria, non è di mia competenza. Ci sono organizzazioni specializzate, Eurovision è responsabile dell'onore di questa competizione, e se c'è bisogno di fare dei test, faranno i test".

1.290 CONDIVISIONI
Barbara Pravi chiude la polemica coi Maneskin: "Hanno vinto perché votati, il resto non mi importa"
Barbara Pravi chiude la polemica coi Maneskin: "Hanno vinto perché votati, il resto non mi importa"
I Maneskin a Fanpage: "È la vittoria della gente. La droga? Che polemica stupida"
I Maneskin a Fanpage: "È la vittoria della gente. La droga? Che polemica stupida"
I Maneskin ci salvano dall'ennesima polemica su Chiara Ferragni
I Maneskin ci salvano dall'ennesima polemica su Chiara Ferragni
L'oro di Jacobs fa il boom di ascolti, quasi 7 milioni davanti alla Tv
tv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni