7 Settembre 2011
19:15

La Rai censura le nozze gay di Un ciclone in convento ed è polemica

Raiuno non trasmette l’episodio “Romeo&Romeo” della serie tv Un ciclone in convento perchè contiene scene di un matrimonio tra due uomini celebrato in convento. Le reazioni di Paola Concia alla censura Rai.
A cura di laura tortora

censura rai un ciclone in convento

Il matrimonio tra due uomini, per di più celebrato nella cappella di un convento dal sindaco della città, con la collaborazione delle suore che intonano canti al momento del "sì" e l'uscita con tanto di lancio di riso e giro d'onore in carrozza è sembrato davvero troppo in Viale Mazzini, tanto da non mandare in onda l'intera puntata per censurare la scena. Stiamo parlando dell'episodio "Romeo&Romeo" della fiction made in Germany Un ciclone in convento, in onda su Raiuno dalle 10:50 ogni lunedì, martedì, mercoledì e venerdì.

La puntata incriminata è stata sostituita martedi da "Un nonno mitico", un cambiamento di programma avvenuto solo nel nostro Paese, in Germania infatti la Das Erste, la rete pubblica dalla quale è stato acquistato il format, non ha avuto nessuna remora a trasmettere "Romeo und Romeo" in prima serata.

Un ciclone in convento (Um Himmels Willen) è una serie di grande successo in Germania; le vicende ruotano attorno ai tentativi del sindaco della città di Kaltenthal, Wolfgang Wöller (interpretato da Fritz Wepper, famoso in Italia soprattutto per il ruolo di Harry Klein nell'ispettore Derrick) di trasformare il convento del paese in un moderno centro congressi, a cui si oppone la sorella Lotte Albers, che riesce sempre a salvare l'antico convento.

Fritz Wepper_ Lotte Albers

Le reazioni alla censura

La censura dell'episodio in cui lo scenografo Gerhard Scharf e l'insegnante Günther Reichert (i due Romeo uno di bianco e l'altro di nero vestiti) decidono di sancire la loro unione nella cappella del convento,  ha scatenato una serie di polemiche, in primis quella di Paola Concia che ha sposato Ricarda ed ha recentemente pronunciato il fatidico "sì" proprio in Germania, a Francoforte.

Ormai in Italia arrivati alla censura della realtà – ha commentato la deputata del Pd – In Germania le nozze tra persone dello stesso sesso sono la normalità. Quando mi sono sposata, ho visto, nella funzionaria pubblica avevo davanti rispetto e amore, tanto quanto ne aveva verso le coppie eterosessuali. Non c'è nulla di strano. […] Sto presentando un’interrogazione urgente attraverso la commissione di Vigilanza per chiedere a Rai1 che venga trasmessa la puntata censurata.

Scoppiata la polemica il direttore di Rai 1 Mauro Mazza fa sapere che  non c'è stata nessuna volontà censoria, ma solo una scelta editoriale per l'imminente avvio della nuova programmazione della rete che ha portato alla cancellazione dell'episodio incriminato, ormai reclamato a più voci.

La Rai, si ricorderà, non è nuova a censure di questo tipo: basti pensare a I segreti di Brokeback Mountain, il film di Ang Lee trasmesso su Raidue nel dicembre del 2008 senza le scene in cui i due cowboy si baciano, considerate troppo forti per il pubblico italiano. Dopo le polemiche e le scuse della rete il film fu trasmesso nel marzo del 2009 nella versione integrale, ma in seconda serata.

Polemica per lo spot del canone Rai con Papa Wojtila [VIDEO]
Polemica per lo spot del canone Rai con Papa Wojtila [VIDEO]
Il Caimano di Moretti supera la censura e va in onda su Rai 3
Il Caimano di Moretti supera la censura e va in onda su Rai 3
I programmi tv di stasera: Chi l'ha visto vs Il ciclone
I programmi tv di stasera: Chi l'ha visto vs Il ciclone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni