11 Ottobre 2011
19:13

La moto di Fonzie di Happy Days sarà venduta all’asta

Il prossimo novembre a Los Angeles il Classic California Sale metterà all’asta non solo un oggetto, ma un pezzo di storia di Happy Days. Il valore della moto guidata da Fonzie si aggira intorno ai 100 mila dollari.
A cura di laura tortora
A novembre l'asta a Los Angeles della Triumph Trophy TR5 Scrambler guidata da Fonzie in Happy Days. La moto ha un valore tra gli 80 mila e i 100 mila dollari.

Il prossimo 13 novembre un fortunato e facoltoso appassionato di Happy Days e due ruote potrà sentirsi un moderno Fonzie e provare l'ebbrezza, con tanto di giubbotto di pelle, di mettersi in sella della sua Triumph Trophy TR5 Scrambler, la moto di Happy Days che sarà messa all'asta durante il Classic California Sale in programma a Los Angeles.

La moto è stato uno dei simboli della serie americana, protagonista di alcune scene storiche come il salto dei 14 barili di petrolio con atterraggio finale in un chiosco che vendeva pollo fritto; anche se a guidarla in quell’occasione come in tante altre fu uno stuntman perchè l'attore Henry Wilker che interpretava Fonzie in realtà non ha mai guidato la moto che era appoggiata o su un cavalletto o su un carrello mobile per evitare cadute durante le scene in movimento.

La moto viene messa in vendita dall’attuale proprietario Bud Ekins, pilota di motocross e stuntman che per "prestare" la sua due ruote alla serie tv aveva leggermente modificato il modello originale sostituendo il manubrio, verniciando di argento il serbatoio e rimuovendo il parafando anteriore, rendendo la moto un pezzo unico.

Ad un mese dall'evento c'è grande fiducia sul successo dell'asta e si ipotizza che la moto di Fonzie sarà battuta intorno ai 100 mila dollari. La vendita di un pezzo di storia di Happy Days ha addirittura scatenato i bookmakers inglesi con Ladbrokes in testa che ha aperto le scommesse quotando 1,66 un'offerta superiore ai 100mila dollari; 3,50  un prezzo di battitura tra gli 80 e i 100mila dollari e 3 volte la posta un'offerta al di sotto degli 80 mila dollari. Ancora non si conosce la base d’asta ma le cifre da capogiro ipotizzate non sono poi tanto azzardate, perché fanno leva sul desiderio di portarsi a casa non un semplice oggetto ma il simbolo di un’intera generazione che ha amato Happy Days.

Il desiderio di possedere e toccare con mano un pezzo di una serie tv a cui ci si sente legati dopo tanti anni di fedele tele-visione è uno dei fattori principali che fanno lievitare le basi d’asta, come è successo lo scorso anno per quella organizzata nell’aeroporto di Santa Monica durante la quale sono stati messi in vendita diversi oggetti della serie Lost, come il maggiolino Volkswagen Dharma che da 8 mila dollari ha raggiunto il prezzo di 47.500 dollari o uno dei copioni originali firmato da J.J. Abrams e Damon Lindelof battuto per ben 18 mila dollari da un prezzo di partenza di soli 300 dollari.

È morto di Covid Gary Friedkin, attore in Happy Days
È morto di Covid Gary Friedkin, attore in Happy Days
Mtv Days 2011: il programma completo dei concerti
Mtv Days 2011: il programma completo dei concerti
Re Carlo III vende i cavalli della Regina Elisabetta, all'asta 12 campioni da corsa della madre
Re Carlo III vende i cavalli della Regina Elisabetta, all'asta 12 campioni da corsa della madre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni