21 Gennaio 2016
10:35

La Juve vince anche gli ascolti, bene “Femmine contro Maschi”

Gli ascolti sono inflazionati dal calcio in tv e la Juve batte tutti: 6.590.000 telespettatori per uno share pari al 23.32%. Bene “Femmine contro Maschi” seguito su Canale 5 da 3.3 milioni di spettatori per uno share pari al 13.12%.

C'è il calcio in tv e gli ascolti sono condizionati dalla proposta di Rai Uno. La partita, valida per l'accesso alle semifinali di Coppa Italia, tra Lazio e Juventus monopolizza l'attenzione e conquista 6.590.000 telespettatori per uno share pari al 23.32%. La contro-programmazione non è stata all'altezza. Dal punto di vista qualitativo però, nessuno batte Rai Due che ha reso omaggio ad Ettore Scola proponendo quello che, forse, è il suo film migliore "Una giornata particolare". Gli ascolti hanno fatto registrare una media spettatori bassa per la rete pari a 1.604.000 per uno share del 6.12%. Fare servizio pubblico vuol dire anche sacrificare gli ascolti, quando c'è bisogno.

Resiste lo zoccolo duro di Rai Tre e di "Chi l'ha visto?" che non soffre gli scossoni della Juventus in televisione: 2.725.000 spettatori, share 11.86%. Anche su Italia 1 si è in vena di omaggi, in memoria di Alan Rickman è andato in onda "Harry Potter e la camera dei segreti", secondo capitolo della saga del maghetto di Hogwarts che ha catturato l'attenzione di 2.085.000 spettatori per uno share pari al 9.54%. "Femmine contro Maschi" su Canale 5 è stato visto da 3.374.000 spettatori per uno share pari al 13.12%. "Il piccolo Lord" su Rete 4 totalizza una media spettatori di 1.808.000 per uno share del 7.23%. Chiude "La Gabbia che ha intrattenuto 557.000 spettatori per uno share pari al 2.76%

La Roma di Champions vince gli ascolti, bene anche Aspirante Vedovo
La Roma di Champions vince gli ascolti, bene anche Aspirante Vedovo
Cresce
Cresce "The Voice" ma gli ascolti li vince Checco Zalone, bene anche "Italia's Got Talent"
"Amici" vince gli ascolti ma è in calo con la scorsa stagione, bene l'Eurovision
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni