Lunedì 12 aprile, Rai1 lascerà spazio alla seconda puntata de La fuggitiva. Gli spettatori assisteranno al terzo e al quarto episodio della serie tv con Vittoria Puccini. La trama fornirà nuovi indizi per fare luce sul misterioso omicidio di Fabrizio, assessore all'urbanistica e marito di Arianna, accusata ingiustamente di averlo ucciso. L'appuntamento è alle ore 21:20 su Rai1.

Anticipazioni seconda puntata del 12 aprile

Le anticipazioni della seconda puntata de La fuggitiva, in onda lunedì 12 aprile su Rai1. Nel terzo e nel quarto episodio, Arianna comincerà a scoprire sempre più dettagli sulla vita di Fabrizio. Alcune persone che ruotavano attorno a lui, potrebbero avere qualcosa da nascondere. Arianna è certa che non abbiano detto tutta la verità. Intanto, ricordiamo che l'informatore Bonzani, si è suicidato davanti ad Arianna poco prima di svelarle quanto sapeva sulla morte di Fabrizio. Arianna prova a parlare con la sorella di lui e così scopre che negli ultimi tempi Bonzani appariva spesso teso. Era furioso con il costruttore Fusco, suo ex datore di lavoro.

Continua la fuga di Arianna, può contare solo su Marcello

Nella seconda puntata de La fuggitiva, Arianna riflette su quanto le ha rivelato la sorella di Bonzani. È un tassello molto importante. Fusco, infatti, è un uomo in vista. Era presente anche all'evento a cui Fabrizio aveva partecipato poco prima di essere barbaramente ucciso. Intanto Michela è determinata più che mai a stanare Arianna e a portarla in carcere. Tuttavia, la morte di Bonzani continua a tormentarla. Sente che qualcosa non è chiaro riguardo le circostanze del decesso. Berti, però, le impone di concentrarsi sulla cattura di Arianna. Arianna, per fortuna, può contare sull'aiuto del giornalista Marcello Favini. L'uomo accetterà di intrufolarsi insieme a lei nell'azienda di Fusco.