La rinuncia all'incarico di governo di Giuseppe Conte, il veto di Mattarella su Savona, la rabbia di MoVimento 5 Stelle e Lega, da diverse ore la crisi istituzionale italiana che ha portato all'incarico a Carlo Cottarelli ha generato panico nell'opinione pubblica italiana. Nelle scorse ore c'è stata grande fibrillazione per gli aggiornamenti sulla situazione politica italiana, uno dei momenti più delicati della storia repubblicana, e le emittenti televisive hanno seguito con grande attenzione tutti gli sviluppi. La discussione nei talk show sta continuando, nonostante il passare delle ore, vista l'attesa per capire se il ritorno al voto sarà previsto per settembre oppure, come auspicato da Cottarelli in seguito ad eventuale fiducia al suo esecutivo da parte delle camere, a inizio 2019 (qui gli aggiornamenti minuto per minuto).

Enrico Mentana con Bersaglio Mobile su La7

Per queste ragioni anche i palinsesti della prima serata televisiva di lunedì 28 maggio sono stati cambiati eccezionalmente, proprio in virtù della situazione in costante aggiornamento. Se già nella mattinata era arrivata la notizia dell'ennesimo impegno per Enrico Mentana, che condurrà uno speciale di Bersaglio Mobile in continuità con le sue proverbiali maratone televisive, anche le reti concorrenti hanno variato i propri programmi in virtù della scena politica in bilico.

Speciale Porta a Porta al posto di Fazio, CartaBianca su Rai3

Su Rai 1 salta l'appuntamento di Che Fuori Tempo Che Fa con Fabio Fazio per lasciare spazio a un'edizione straordinaria di Porta a Porta. Discorso analogo per Rai 3, che in luogo della puntata prevista di Report lascerà spazio a Bianca Berlinguer. La giornalista, a partire dalle 21.15 condurrà uno speciale di approfondimento di CartaBianca.

Speciale Matrix su Canale 5

Allo stesso tempo Canale 5 manderà in onda uno speciale di Matrix, condotto da Nicola Porro, per seguire gli sviluppi di quanto stia accadendo rispetto alla formazione dell'esecutivo guidato da Carlo Cottarelli.