Lunedì 17 giugno sarà un giorno che i tifosi della Roma difficilmente dimenticheranno. Francesco Totti, infatti, terrà una conferenza stampa nel corso della quale, con molta probabilità, annuncerà di voler lasciare il ruolo di dirigente e chiarirà i motivi che lo hanno spinto a decidere di dire addio alla società che lo ha visto crescere e diventare un campione. Su Twitter, Francesco Totti si è limitato ad anticipare: "In questo momento vengono dette e scritte tante parole, cercando di ipotizzare i miei pensieri e le mie scelte. A breve il mio punto di vista nella giusta sede…". Per chi vorrebbe conoscere in tempo reale le dichiarazioni del dirigente, ma non è abbonato a Sky, basterà sintonizzarsi sulla Rai. In queste ore, infatti, è stato annunciato che la conferenza stampa andrà in onda in diretta su Rai2.

La conferenza stampa di Francesco Totti alle ore 14:00

In queste ore è stato annunciato che la conferenza stampa di Francesco Totti (che si terrà nel Salone d'Onore del Coni) andrà in onda su Rai2. L'appuntamento è alle ore 14:00. ‘Squadra Omicidi Istanbul Club Royal' e ‘Squadra Speciale Cobra 11', dunque, non andranno in onda come inizialmente previsto. Per chi non fosse a casa e non volesse perdersi le dichiarazioni di Francesco Totti, sarà possibile seguire l'evento in streaming su RaiPlay. Lo speciale, poi, aprirà una finestra sulle recenti novità che hanno caratterizzato il calcio italiano: l'arrivo di Paulo Fonseca sulla panchina della Roma e Maurizio Sarri nuovo allenatore della Juventus.

A seguire Serbia – Austria e Germania – Danimarca

Dopo la conferenza stampa di Francesco Totti e gli aggiornamenti sulle ultime notizie della Serie A, gli spettatori potranno assistere a due partite dei Campionati Europei Under 21. Alle ore 18:15, Rai2 lascerà spazio alla partita Serbia – Austria. Subito dopo il Tg2, alle ore 20:50, andrà in onda l'incontro Germania – Danimarca.