Il dottor Cristiano Giardiello, professore e medico chirurgo specializzato noto grazie al programma Tv La clinica per rinascere, è risultato positivo al Coronavirus. Attraverso un videomessaggio Giardiello ha comunicato di aver avuto sintomi lievi e di essere in buone condizioni:

“Sto molto bene, ho avuto soltanto un po’ di febbre. Sto facendo la terapia e sono in isolamento domiciliare. Questo è un momento davvero molto complesso e chiedo a tutti voi di stare molto attenti”.

Le condizioni attuali di Giardiello gli impongono uno stop che farà slittare i suoi prossimi impegni lavorativi di ogni tipo. Il volto del docu-reality ambientato a Castel Volturno si è quindi raccomandato con i tanti seguaci, invitando tutti a prendere sul serio la situazione e stare molto attenti ai propri spostamenti e comportamenti:

“Vi prego, state molto attenti e se potete state a casa. Il contagio da Coronavirus cresce in maniera esponenziale”.

La prima apparizione di Cristiano Giardiello nel programma che lo ha reso famoso, Obesity Center: la Clinica per rinascere, risale al 2018. Giardiello è responsabile di una clinica specializzata nel trattamento di pazienti con gravi patologie alimentari e in particolar modo obesi si chiama Pineta Grande situata in Campania, precisamente a Castel Volturno, in provincia di Caserta.

La nuova stagione de La Clinica per rinascere è iniziata il 7 settembre 2020. Protagonisti del programma otto persone, tutte con patologie legate all'obesità, che si rivolgono al Dott. Cristiano Giardiello per cercare di cambiare completamente vita. In ogni episodio, uno dei protagonisti racconta la sua storia e il percorso necessario per tornare a vivere una vita sana. I protagonisti, nei casi più particolari, si sottopongono anche a un intervento di riduzione dello stomaco oppure a un bypass gastrico. Oltre al Dott. Giardiello, presenze fisse del programma sono anche la Dottoressa Filomena Cesaro, psicologa-psicoterapeuta, e la Dottoressa Rita Schiano Di Cola, dietista.