È andato in onda su Rai2 lo speciale condotto da Simona Ventura dedicato alla terza stagione de La casa di carta, la serie Netflix che ha avuto uno straordinario successo in tutto il mondo e che proprio oggi è stata rilasciata dalla celebre piattaforma di video streaming. La conduttrice Rai ha avuto ospiti tre degli attori del cast principale, Úrsula Corberó Delgado, Esther Acebo e Jaime Lorente, rispettivamente Tokyo, Stoccolma e Denver nella serie.

Le anticipazioni video, Tokyo lascia Rio

La Corberó Delgado, ascoltando forse per la prima volta le scene doppiate in italiano, ha commentato uno dei momenti più caldi della terza stagione: quello in cui l’irrequieta Tokyo, dopo due anni trascorsi su un’isola, comunica a Rio la decisione di allontanarsi. L’attrice spagnola che presta il volto al più sexy dei malviventi della serie nega che il suo personaggio abbia subito un distacco emotivo dal partner: “Credo che Tokyo sia molto innamorata di Rio, che abbia il suo modo di amarlo. Lo ama moltissimo ma ha necessità di essere libera. Ha bisogno d’aria”.

Stoccolma e Denver genitori e rapinatori

Un’altra clip trasmessa durante lo speciale condotto da Simona Ventura mostra Stoccolma e Denver, ormai diventati genitori dopo essersi innamorati proprio durante la rapina che ha caratterizzato le prime due serie, litigare furiosamente. Stoccolma, l’ex segretaria Monica, pretende di partecipare al prossimo colpo. Intende mantenere il suo posto nella banda anche dopo essere diventata madre. Quella presa di posizione scatena una furiosa lite con Denver che, al contrario, preferirebbe saperla al sicuro con il loro bambino. È l’attrice Esther Acebo a raccontare quel momento:

La seconda parte finisce come una telenovela americana dove tutto è positivo, tutto è andato bene. Sono passati pochi anni, la coppia si sta conoscendo giorno dopo giorno, c’è una grande evoluzione. Nella terza parte assisteremo alla trasformazione del rapporto di coppia. Queste due persone affronteranno i conflitti che tanta intimità implica. Come donna, Stoccolma sarà condizionata dalla maternità. Il lavoro che si trova davanti le impone dei rischi che affronta in modo positivo. Afferma i suoi diritti nella banda.