Si avvia alla conclusione "La caccia – Monteperdido", la fiction iberica con protagonista la Megan Montaner de "Il segreto" e "Fuoco amico TF45 – Eroe per amore". Domenica 1 dicembre andrà in onda su Canale 5 alle 21.25 il quarto e ultimo appuntamento, che svelerà finalmente la verità sul rapimento di Ana e Lucia.

Anticipazioni quarta puntata – La cerva bianca

Ismael viene interrogato da Sara Campos e svela che uno dei film pornografici portati all'Hotel La Guardia vedeva protagonista una minorenne in una stanza rivestita di una carta da parati azzurra con dei caprioli: la stessa del luogo dove erano tenute prigioniere Ana e Lucia. Sara capisce che Simon potrebbe essere stato uno dei carcerieri. Dai racconti di Anna emerge che il suo rapporto con Lucia fosse molto difficile; poco dopo, Ana fugge di casa e l'intero paese si mette alla sua ricerca. Rafael viene accusato del sequestro delle ragazze: la Campos lo interroga per capire dove viene tenuta prigioniera Lucia, ma lui sostiene di averla assassinata. Gli eventi mettono a dura prova la salute mentale e psicologica della poliziotta, tanto che rischia di perdere il caso.

La caccia 2, la seconda stagione si farà

In attesa di conoscere il gran finale, possiamo già anticiparvi che "La caccia" avrà una seconda stagione. Megan Montaner e Alain Hernández torneranno nei ruoli di Sara Campos e Víctor Gamero nel 2020 con nuovi episodi, come già confermato dalla tv spagnola. Nella versione originale la nuova stagione ha un altro sottotitolo: "Tramuntana".

Il cast della fiction con Megan Montaner

A dirigere la serie televisiva "La caccia – Monteperdido" sono Salvador García Ruiz e Álvaro Ron. Nel cast, Megan Montaner (Sara Campos), Alain Hernández (Víctor Gamero), Francis Lorenzo (Santiago Baín), Pablo Derqui (Álvaro Montrell), Bea Segura (Raquel Mur), Carla Díaz (Ana Montrell Mur), Jorge Bosch (Joaquín Castán), Mar Sodupe (Montse Grau), Ester Expósito (Lucía Castán), Laura Moray (Ximena Souto), Chechu Salgado (Ismael), Patxi Freytez (Rafael Grau), David Solans (Quim Castán Grau), Juan Díaz (Gaizka), Beatriz Carvajal (Caridad) e Jordi Sánchez (Nicolás Souto).