"Il racconto del reale", il ciclo di Sky Atlantic HD dedicato al ‘mondo reale' prosegue con "L'ultimo sciamano", il documentario che Raz Degan ha ideato, prodotto e diretto. "Dal male di vivere alla rinascita spirituale e il viaggio che c'è in mezzo", questa la tagline del progetto che andrà in onda questa sera alle 21.15 sul canale 110 del pacchetto Sky.

L'ultimo sciamano, di cosa parla

Raz Degan segue James Freeman in "The Last Shaman": è un 22enne che ha studiato ad Harvard e sogna un futuro fatto di soldi, successo e politica. Quando però gli viene diagnosticata una depressione cronica, le sue certezze vanno in frantumi e si spinge ad accarezzare l'idea del suicidio. Si metterà in viaggio. Andrà in Amazzonia, alla ricerca di uno sciamano che possa guarirlo. Nel tentativo di guarire, James si isolerà per più di cinque mesi nella foresta tropicale del Perù dove scoprirà le proprietà allucinogene dell'Ayahuasca, la liana tropicale utilizzata proprio per ritrovare se stessi. È l'inizio di una nuova consapevolezza: la chiave per riconquistare la sua vita non può che arrivare da se stesso.

Nel progetto anche Luca Argentero e Lapo Elkann

Il progetto di Raz Degan vede schierati una serie di produttori e amici dell'attore e modello: Lapo Elkann, Luca Argentero, John Battsek, Francesco Melzi, Ran Mor, Ron Rofe, Andrea Salvetti. Il lavoro di Degan è durato oltre 5 anni. La depressione è un male che nel mondo colpisce più di 350 milioni di persone.