11.806 CONDIVISIONI
12 Gennaio 2017
18:35

L’incantevole Creamy torna in tv, su Italia 1 tutte le puntate del mitico cartone animato

Italia 1 ritrasmette i 52 episodi della celebre serie giapponese che raccontava la storia della piccola Yu, trasformata per magia nella popstar Creamy. Il cartone animato venne creato per lanciare la carriera della cantante Takako Ōta.
A cura di Valeria Morini
11.806 CONDIVISIONI

Grande notizia per tutti i nostalgici dei cartoni animati giapponesi, quelli che negli anni Ottanta rallegravano i pomeriggi di bimbi e ragazzini. Uno dei classici più amati, "L’incantevole Creamy", torna in tv su Italia 1. A partire da mercoledì 18 gennaio, ogni giorno alle 7.15 andranno in onda i 52 episodi dell'anime, prodotta inn Giappone nel 1983 e trasmessa due anni dopo anche in Italia, dove ha conosciuto un enorme successo.

L'incantevole Creamy, la trama

Appartenente al genere del mahō shōjo (mix di commedia e fantasy destinato a un pubblico di ragazzine e adolescenti), la serie racconta le avventure di Yū Morisawa, vivace bambina di 10 anni che riceve in dono uno strano medaglione-portacipria dal folletto alieno Pinopino. Basta un tocco di magia e la formula "Pampulu-pimpulu-parim-pampum, pimpulu-pampulu-parim-pampum", ed ecco che Yu si trasforma in Creamy Mami, splendida sedicenne dai capelli viola. Divenuta una popstar amatissima, Yu/Creamy è costretta a nascondere a tutti la sua doppia identità, compresi i genitori e il ragazzo di cui è innamorata, Toshio.

Creamy era ispirata alla popstar Takako Ōta

Pochi, probabilmente, sanno che la serie, prodotta dallo studio d'animazione Pierrot (responsabile anche di altri anime come "È quasi magia Johnny", "Magica Emi" e "Lamù") vene creata per promuovere la carriera della teen idol Takako Ohta, giovanissima cantante che doppia Creamy nella versione originale. Oggi quasi 50enne, la Ohta si è ritirata dalle scene nel 1994, si è sposata e ha avuto tre figli. Già nel 1998, però,  ha ripreso a esibirsi saltuariamente in concerti e programmi televisivi

La sigla cantata da Cristina D'Avena

A doppiare Creamy in italiano era invece Donatella Fanfani, sostituita però nella parti cantate (tradotte in italiano con testi di Alessandra Valeri Manera) dalla mitica Cristina D'Avena. La regina dei cartoni animati, immancabilmente, ha prestato la sua voce anche all'indimenticabile sigla d'apertura.

11.806 CONDIVISIONI
La bimba e il suo amico a 4 zampe guardano i cartoni animati: immagini dolcissime
La bimba e il suo amico a 4 zampe guardano i cartoni animati: immagini dolcissime
180 di ViralVideo
"Siamo fatti così" torna in tv, 30 anni dopo il cartone sul corpo umano in prima serata
La bimba guarda i cartoni in tv: la sua reazione è adorabile
La bimba guarda i cartoni in tv: la sua reazione è adorabile
863 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni