1.886 CONDIVISIONI
21 Gennaio 2015
10:26

L’angelo di Sarajevo è la storia di Franco Di Mare, boom da 7 milioni di spettatori

La fantastica storia di Franco Di Mare, con Beppe Fiorello, appassiona 7.4 milioni di italiani e ci restituisce un’immagine del giornalista inedita: quella di un fantastico eroe normale.
1.886 CONDIVISIONI

Franco Di Mare era amato già solo per quel suo sguardo chiaro, a cui si accompagnano i modi limpidi, quasi pedagogici, con cui commenta le notizie nel suo spazio ad "Uno Mattina". Una risorsa preziosa per il pubblico di quella fascia oraria, che lo considera un volto di fiducia, "uno di famiglia". Ora che con "L'angelo di Sarajevo", ennesimo prodotto di successo della fiction Rai, si rispolvera anche quello che è stato il passato di inviato di guerra di Franco, tratto dal suo libro "Non chiedere perché", il giornalista arriverà di riflesso a toccare ancor più a fondo i cuori dei telespettatori.

Parte di questo merito è senz'altro di Beppe Fiorello, interprete magistrale del ruolo di Marco (ovvero Franco), tra i primi a credere nel progetto come è stato raccontato in conferenza stampa, così come nelle interviste. Non si sbagliava Beppe visto che gli ascolti alla fine segnano un risultato non positivo, ma storico, considerando anche che su Rai Due c'era la partita di Coppa Italia valida per i Quarti di Finale, tra Roma ed Empoli. Sono 7.484.000 i telespettatori che hanno seguito la prima parte della miniserie, per uno share del 27.05%, la previsione è che questa sera si possa chiudere con un segno positivo, migliorando il totale netto realizzato ieri.

Le altre reti, dunque, prendono le briciole. Roma-Empoli su Rai Dure registra ascolti per 2.832.000 telespettatori e il 10.55% di share, mentre su Italia 1 la prima tv di "The Flash" conquista 2.824.000 telespettatori (9.46%) e la terza stagione di "Arrow" appassiona 2.287.000 telespettatori (8.53%). Male Zelig Remix su Canale 5: solo 2.360.000 telespettatori, per uno share del 9.64%. Tornano "Ballarò" e "diMartedì", rispettivamente su Rai Tre e La7: Giannini realizza 1.460.000 (5.89%), Floris 929.000 (4.04%).  Su Rete4 il film "Chocolat" totalizza 968.000 nostalgici spettatori, per uno share del 3.85%.

La seconda parte della miniserie andrà in onda questa sera. Torneremo a quel brutale conflitto in Bosnia ed Erzegovina, tra l'aprile 1992 e la fine del 1995, quando nacquero gli Stati indipendenti della ex Jugoslavia, dopo la fine della Repubblica Socialista Federale, avvenuta con il crollo del Muro. Torneremo alle storie di Marco e all'affido di Malina, piccola bimba trovata in un orfanotrofio bombardato. Malina è Stella, che all'epoca il giornalista di Uno Mattina adottò, nonostante fosse single. Oggi Stella ha 22 anni.

1.886 CONDIVISIONI
L'Angelo di Sarajevo chiude con 6,7 milioni di spettatori
L'Angelo di Sarajevo chiude con 6,7 milioni di spettatori
Franco Di Mare, ecco chi è l'angelo di Sarajevo
Franco Di Mare, ecco chi è l'angelo di Sarajevo
"L'angelo di Sarajevo": le reazioni della rete alla fiction con Beppe Fiorello
"L'angelo di Sarajevo": le reazioni della rete alla fiction con Beppe Fiorello
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni