la serie tv

Il successo del film d'animazione della Dreamworks, da poco tornato al cinema con il secondo episodio,  ha spinto l'azienda produttrice insieme al canale per ragazzi Nickelodeon a creare una serie tv sulle storie di Po, il panda esperto di arti marziali, protagonista della pellicola. Il progetto era già in cantiere dal 2008, ma la sua ultimazione è arrivata solamente quest'anno: la serie tv di Kung Fu Panda ha già debuttato negli USA, un paio di giorni fa e sarà su Nickelodeon Italia a partire dal 28 novembre.

Ragazzi e ragazze, bambini e bambine italiani vedranno dapprima 5 episodi in anteprima della serie tv animata, mentre i totali 26 episodi saranno trasmessi dal canale 505-506 di Sky in progressione storica a partire da febbraio 2012. Nickelodeon saggerà quindi prima l'interesse dei suoi numerosi spettatori verso la pellicola animata suddivisa ad episodi e, salvo negativi imprevisti, confermerà la serie intera per l'anno prossimo. La collocazione dei primi 5 episodi sarà quella del pre-serale, quindi 20.30, ottima comunque per il pubblico al quale il canale punta, perchè a quell'ora i più piccoli dovrebbero essere tutti a casa.

La serie tv di Kung Fu Panda, che negli states si chiama Kung Fu Panda – Legends of Awesomeness, diventa in Italia Kung Fu Panda – mitiche avventure: il panda Po e i suoi amici, esperti in arti marziali, si allenano e migliorano presso il Palazzo di Giada e son pronti a difendere la tranquillità della Valle della Pace. Po migliora continuamente le sue tecniche e la sua agilità di combattimento, lontane dalla goffaggine del primo film, la serie tv è infatti posteriore al primo episodio della pellicola animata, anzi potremmo definirla il sequel di Kung Fu Panda 1. Nella serie tv Po viene giudicato da colleghi del suo maestro Shifu, esperti di arti marziali che verificano i progressi dell'allievo, predestinato alla sacra arte del kung fu.