6 Febbraio 2016
22:09

Jude Law regala un sorriso ad una famiglia straziata dalla morte del padre

L’attore, ospite di C’è Posta Per Te, dimostra una grande sensibilità e il tatto giusto per consolare Annamaria dal dolore della perdita del marito e aiutare suo figlio Nicolò a ringraziarla e scusarsi per non essere stato un bravo figlio. La frase finale di Law: “I film spesso finiscono con un lieto fine e questo mi sembra un gran bel lieto fine”.
A cura di A. P.

Dopo Stefano Accorsi, Chris Hemsworth e Gabriel Garko, è stato Jude Law l'ospite internazionale d'eccezione di Maria De Filippi a C'è Posta per Te. L'attore, che ha registrato la storia dopo aver passato sei mesi a Roma per girare la prima serie tv diretta da Paolo Sorrentino, "The Young Pope", ha assistito alla commovente storia di Nicolò, che ha invitato in trasmissione sua madre per ringraziarla della sua forza e il suo coraggio, dimostrati dopo la morte del padre, avvenuta pochi anni fa a causa di un infarto. L'attore si è mostrato disponibilissimo nei confronti della conduttrice, dicendosi molto onorato di chiudere la sua parentesi italiana proprio in trasmissione. Ha parlato della sua carriera, del suo ruolo d'attore e di quanto preferiscail teatro rispetto al cinema per il contatto con il pubblico.

La commovente storia di Nicolò e sua madre

Nicolò ha chiamato la trasmissione per sua madre. L'attore è il preferito della donna, che si ferma qualunque cosa stia facendo per guardarlo. Parla del suo essere stato un cattivo figlio negli ultimi anni, essere stato perfetto e diligente fino al 2011: non fumava, né beveva, non si drogava e faceva il suo dovere. Suo padre aveva una fabbrica che funzionava bene, una fabbrica dove lui spesso andava. Nell'anno 2011, il padre si ammala di tumore. Era appena finita la maturità, papà doveva essere operato e la madre gli dice di andare in vacanza per i bei voti. Una parte di lui gli diceva di non andare e un'altra, invece, era convinta che fosse meritata. Parte e va in vacanza. Primi giorni un po' difficili perché non sapeva come sarebbe andata l'operazione del padre. Torna e trova papà debole. Si spaventa. Va con i genitori in una beauty farm di Perugia dopo che il padre si era ripreso. Torna a casa prima per preparare un test scolastico. Sente il papà al telefono quella sera, il 19 agosto, ma quella stessa sera, il padre muore di infarto. La situazione economica cambia completamente. La madre si ritrova con Nicolò e scoprono che il padre aveva un mutuo importante con ipoteca sulla casa. La mamma non aveva nulla da parte, solo il lascito di Nicolò. Sono costretti a rinunciare all'eredità ma non possono rinunciare al mutuo. Per questo motivo la madre inizia a lavorare, facendo cose che non aveva mai fatto, compreso fare le pulizia a casa di altre persone. E lui, continuando gli studi, si sente di non aver fatto abbastanza allora, non dimostrandole gratitudine e stima.

Jude Law interviene, lasciando a bocca aperta Annamaria. L'attore continua a mostrarsi sorridente, disponibile e molto affabile con la donna, oltre che capace di comprendere la situazione. Porta diversi regali alla donna: il primo è divertente, un enorme plaid rosa che potrà utilizzare quando non ci sarà suo figlio  a consolarla; il secondo è un viaggio in America, per ricominciare a viaggiare dopo tanto tempo. Il terzo dono lo fa invece Maria: "Io lo so che tu hai la curiosità e l'ansia di sapere come si vestirà Nicolò nel giorno della sua laurea, così noi ne abbiamo scelti tre e Nicolò potrà prendere quello che preferisce". Entrano in studio tre abiti e Law si improvvisa consulente, indicando il suo preferito. Si apre la busta e c'è un grande abbraccio tra Nicolò e Annamaria. Jude Law chiude dedicando loro un bel pensiero:

I film spesso finiscono con un lieto fine e questo mi sembra un gran bel lieto fine.

Sienna Miller:
Sienna Miller: "Essere la fidanzata di Jude Law mi ha salvato dalle molestie di Weinstein"
La figlia di Jude Law modella a 15 anni, Iris è bella come papà (FOTO)
La figlia di Jude Law modella a 15 anni, Iris è bella come papà (FOTO)
Gli attori de Il Segreto regalano un sorriso a una famiglia che ha perso un figlio
Gli attori de Il Segreto regalano un sorriso a una famiglia che ha perso un figlio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni