111 CONDIVISIONI
12 Ottobre 2013
10:09

Josh Marks trovato morto, ipotesi suicidio per l’ex Masterchef

Gli investigatori di Chicago, dopo aver trovato l’ex concorrente di Masterchef Usa morto con un colpo di pistola sparato alla tempia, starebbero seguendo la pista del suicidio. Arrestato mesi fa, Marks aveva già dato segni di squilibrio.
A cura di A. P.
111 CONDIVISIONI

E' stato trovato morto a Chicago Josh Marks, ex concorrente dell'ultima edizione di Masterchef negli Stati Uniti, dove si classificò secondo. La polizia locale lo ha trovato riverso per terra con un colpo di pistola sparato alla testa, avvertita da una donna che ha telefonato ai centralini in preda ad una crisi di panico, urlando. Al momento delle indagini sono condotte proprio dagli agenti di Chicago, per accertare se si sia trattato davvero di un suicidio e, in tal caso, quale possa essere stata la causa del gesto sconsiderato, ma più di tutto la dinamica che avrebbe portato all'azione folle.

Ricordiamo che Marks, durante l'ultima estate, aveva già dato segni di squilibrio mentale, in particolare quando si rese protagonista di un arresto da parte della polizia di Chicago, dopo il quale dichiarò di essere stato letteralmente posseduto dal noto chef Gordon Ramsay. Durante l'ultimo anno inoltre, aveva preso parte proprio ad una campagna pubblicitaria in collaborazione con un'organizzazione che prova a sconfiggere il dramma dei tentativi di suicidio. Proprio in quel caso ammise di essere affetto da un disturbo bipolare.

111 CONDIVISIONI
Arrestato Josh Marks:
Arrestato Josh Marks: "Gordon Ramsey mi ha posseduto e trasformato in Dio"
"Josh ucciso dalla schizofrenia", Gordon Ramsey: "Sono devastato"
L'ex di Uomini e Donne Gennaro D'Angelo a MasterChef:
L'ex di Uomini e Donne Gennaro D'Angelo a MasterChef: "Uno dei momenti più belli della mia vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni