Jessica Carbone è la ballerina che ha commosso la giuria di Tu sì que vales, con un'emozionante coreografia dedicata ad Antonino, il suo fidanzato scomparso meno di un anno fa. La sua storia ha colpito i giurati nella puntata del talent andata in onda sabato 24 ottobre perché, al di là dei passi di danza, Jessica ha espresso emozioni forti e dirette. La sua storia è quella di una passione, la danza, che la accompagna sin da quando era piccola, ma che Jessica aveva abbandonato dopo il lutto. Antonino però, le ha dato la forza di ricominciare a vivere e a ballare. In occasione del suo compleanno, Jessica ha deciso di ricordarlo in un modo speciale, dedicando a lui un tatuaggio, il suo ricordo indelebile sulla pelle: "Sei con me, in me", recita la scritta sul braccio, con a fianco una farfalla. "FARFALLA : qualunque sia il loro colore ,sono simbolo di “immortalità dell’anima”. E ogni volta che una farfalla ti vola accanto, pensa che c’è un’anima che ti sta sorridendo". Nelle Stories scorrono i video ricordo dell'ultimo compleanno, trascorso insieme ad Antonino.

La storia di Jessica Carbone e Antonino Oricchio

Jessica Carbone ha solo 23 anni, ma meno di un anno fa ha perso una persona molto importante nella sua vita, il suo fidanzato Antonino Oricchio. Quello che racconta è un amore puro, di due giovani ragazzi che sognavano di vivere la loro vita insieme. Lui diceva di volerla sposare perché era sicuro che lei fosse la donna della sua vita, come raccontano i post di Jessica sul suo profilo Instagram. Si erano innamorati subito, con leggerezza, ma il loro amore è cresciuto in fretta e quello di Jessica non si è mai spento. Sul palco di Tu sì que vales, la ballerina, tra le lacrime e l'affanno dovuto all'emozione, ha raccontato:

Se oggi sono qui è grazie a lui, lui è dentro di me, da quando è successo tutto avevo smesso di ballare. Io glie ho detto se un giorno riprenderò sarà per te. A lui lo avevo promesso, perché mi ha sempre seguito in ogni cosa, lui mi spronava a ballare. Mi è arrivata una chiamata dall'insegnante di danza che mi ha detto, perché non riprendi, ballerai solo per Antonino. Io mi sono convinta, così nel mio salone, tra una lacrima e un movimento è nata questa coreografia. Io lo so che è orgoglioso di me. Sono contenta di essere qui, di aver fatto conoscere Antonino, di avervi trasmesso il nostro amore.

L'esibizione a Tu sì que vales e i commenti dei giudici

Jessica ha raccontato una storia di passione e di amore, danzando in lacrime e stringendo a sé la maglietta rossa di Antonino. I giudici, molto emozionati, non hanno potuto che apprezzare l'esibizione. Il primo ad esprimersi è stato Teo Mammucari: "Hai fatto una cosa d'amore bellissima, complimenti. Anzi, ci sei d'esempio. Sei stata veramente brava". Gli altri giurati sono d'accordo, Maria De Filippi ha chiesto: "Tornerai a ballare?". Jessica ha risposto emozionata: "Al momento lo faccio per lui, poi forse riprenderò a farlo per me".

Due anime in un corpo solo. @antoninoo92_ @tusiquevales_it

A post shared by J ε s s ι c α 💞 (@_jessica_carbone_) on