In queste ultime settimane si è tornati a parlare insistentemente di Jessica Alves, al secolo Rodrigo Alves, ex concorrente del Grande Fratello noto come il Ken umano, visti i numerosi interventi di chirurgia estetica che ne avevano cambiato i tratti estetici facendolo somigliare al noto personaggio del mondo di Barbie.

Barbie, quello ha deciso di diventare ora Alves, che è cambiata nuovamente, ora ha l'aspetto femminile e nel corso della trasmissione televisiva britannica ‘The morning’ ha parlato del suo percorso di transizione. Jessica ha raccontato: “Sin da quando avevo 3, 4, 5 anni giocavo con le bambole e il mio lato femminile è sempre stato molto presente. Circa tre anni fa, a New York, ho partecipato a un photoshooting per promuovere la fluidità di genere. Il mio nickname era Jessica. A casa ho conservato le parrucche, i tacchi e la lingerie e ho iniziato a vestirmi di nascosto.” Quindi ha parlato esplicitamente del suo desiderio per il futuro:

Cosa desidero per il mio futuro? Vorrei tanto essere una madre e avere un figlio. Mi immagino tra tre anni in una bella casa nel sud della Spagna, con un giardino, a occuparmi delle piante e mentre mi prendo cura di questo piccolo e sto con qualcuno che mi ama per quello che sono e che ama nostro figlio.

La star trangender brasiliano-britannica, diventata famosa per la sua partecipazione al Grande Fratello inglese nel 2018, ha speso ben 55.000 sterline per le operazioni chirurgiche che gli permetteranno di diventare a tutti gli effetti una donna. "Sono Barbie, non Ken […] Ero molto infelice: o avviavo la transazione, oppure sarei morto. Era uno o l'altro", racconta alla tv inglese. Anche se giura di voler smettere con la chirurgia una volta terminato il processo, il suo percorso non è ancora finito: "Ho ancora bisogno di altri due o tre interventi chirurgici per completare la mia transizione, e poi giuro che avrò finito con la chirurgia plastica".