Alta tensione all'Isola dei Famosi. Un episodio che ha avuto come protagonisti il naufrago Yuri Rambaldi e la sua collega Sarah Altobello (da giorni sempre più vicini) ha sollevato polemiche e critiche tra i concorrenti.

Il gesto di Yuri Rambaldi 

Yuri Rambaldi, l'aitante modello concorrente dell' Isola dei Famosi, è in queste ore al centro di alcune polemiche. Il 26enne, in occasione dei festeggiamenti per il compleanno del compagno di avventura Stefano Bettarini, si è lasciato andare un pò troppo, dando vita ad uno spogliarello che non è stato particolarmente apprezzato da alcuni naufraghi. Ad essere messo sotto accusa, è però un preciso gesto di Yuri: durante la provocante danza ha "palpeggiato" Sarah Altobello. Un episodio che gli è valso un "processo" da parte dei colleghi.

L'ira di Giò Squillo

La mossa azzardata di Rambaldi, che la diretta interessata Sarah ha minimizzato dicendo che si è trattato di una semplice ragazzata, non è proprio andata giù a Giò Squillo che, da sempre portavoce dei diritti delle donne, ha subito ingaggiato una pacifica rivolta, sollevando un polverone sul caso. La cantante ha infatti chiesto una riunione immediata per fare luce sull'accaduto: "Visivamente non credo che sia stato un bel messaggio".

Yuri e Sarah rispondono alle accuse

Intanto Yuri Rimbaldi, ex spogliarellista, durante un confessionale ha commentato quanto sta succedendo sull'Isola: "Io credo di non aver fatto nulla di male, i miei show sono questi. Giò Squillo e Marina la Rosa sono le più anziane del gruppo, non hanno capito perchè ragionano in maniere differente dalla nostra. Gli spogliarelli sono fatti così", ha dichiarato il modello.  Anche Sarah Altobelli ha voluto replicare alle accuse: "Stanno esagerando, hanno creato "terrore" intorno ad una cosa che secondo me è stata una ragazzata".