Il finale di Imma Tataranni – Sosituto procuratore non delude le aspettative e conferma l'enorme successo di ascolti della fiction interpretata da Vanessa Scalera. Erano 4.742.000, pari al 22.2% di share, gli spettatori che hanno seguito l'epilogo della sorpresa di questo inizio di stagione di Rai1.

Dato che, per la verità, patisce un leggero calo rispetto alla penultima puntata del 20 ottobre, quando i telespettatori medi erano stati più di 5 milioni. Risultato che evidentemente risente dell'anomalia della serata, ovvero i risultati delle elezioni in Umbria intorno alle 23 che hanno potuto alterare le dinamiche dello zapping del pubblico da casa.

Canale 5 deve invece ritrovare una sua dimensione dopo il passaggio dalla domenica al lunedì sera di Live – Non è l'Arena e lo fa con Benvenuti al Sud, che ha raccolto davanti al video 2.039.000 spettatori pari al 9% di share. Su Rai2 è stabile Che Tempo Che Fa – in onda dalle 21.07 alle 22.38 – con 1.812.000 spettatori (7.4%) mentre Che Tempo Che Fa Il Tavolo – dalle 22.41 alle 23.39 – ha raccolto 1.125.000 spettatori pari al 6.1%.

A influire pesantemente sugli ascolti della serata è anche il Gran Premio di Formula 1 del Messico trasmesso in chiaro da  Tv8 – dalle 21.41 alle 23.27 – che è stato seguito da 2.089.000 spettatori con il 9.5% di share. Su Italia1 torna invece l’appuntamento domenica con Le Iene che ha catturato l'attenzione di 1.712.000 spettatori con il 10.6% di share. A risentire molto della Maratona Mentana è in particolare Massimo Giletti con il suo Non è l'Arena, costretto a chiudere in anticipo per lasciare spazio all'approfondimento elettorale e seguito da 1.031.000 spettatori con il 4.3%, leggermente in calo rispetto alla scorsa settimana. Su Rai3 Aspettando il Re ha raccolto davanti al video 803.000 spettatori pari ad uno share del 3.4%. Su Rete4 Il Segreto è stato visto da 1.078.000 spettatori con il 4.4% di share. Sul Nove la prima puntata della seconda stagione di Pizza Hero – La Sfida dei Forni segna 399.000 spettatori (1.6%).