7.817 CONDIVISIONI
Processo sulla morte di Stefano Cucchi
29 Novembre 2019
07:55

“Il vero nemico è il vostro odio”, Celentano difende Ilaria Cucchi e lei lo ringrazia pubblicamente

Durante l’ultima puntata di Adrian, andata in onda giovedì 28 novembre 2019 su canale 5, Adriano Celentano si è esposto in difesa di Ilaria Cucchi, parlando a chi l’ha minacciata di morte dopo la condanna dei due carabinieri per omicidio preterintenzionale di suo fratello Stefano: “Coloro che minacciano di morte la sorella di Stefano Cucchi non si rendono conto di quale portata è il rischio che loro stessi stanno correndo. Il vostro vero nemico non è lei o chi invoca la giustizia ma l’odio che avete dentro di voi e che vi sta divorando”. E Ilaria Cucchi lo ha ringraziato pubblicamente su Facebook.
7.817 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Processo sulla morte di Stefano Cucchi

Durante l'ultima puntata di Adrian, andata in onda giovedì 28 novembre 2019 su canale 5, Adriano Celentano si è esposto in difesa di Ilaria Cucchi, parlando a chi l'ha minacciata di morte dopo la condanna dei due carabinieri per omicidio preterintenzionale di Stefano e, ancor di più, dopo la denuncia per diffamazione mossa contro Matteo Salvini a tutela di suo fratello:

Coloro che minacciano di morte la sorella di Stefano Cucchi non si rendono conto di quale portata è il rischio che loro stessi stanno correndo. Come fate a non capire che siete voi a vendere la vostra vita. Il vostro vero nemico non è lei o chi invoca la giustizia ma l'odio che avete dentro di voi e che vi sta divorando. Sarebbe bello che scriveste una lettera a Ilaria. Non una lettera di scuse, ma una lettera d'amore.

Adriano Celentano ha poi iniziato a cantare e ha dedicato a Ilaria Cucchi la canzone "L'emozione non ha voce". La donna, colpita dalle parole del Molleggiato, ha colto subito il momento e gli ha risposto su Facebook: Grazie Adriano Celentano per le tue parole e per aver dedicato a me la tua bellissima canzone. Stasera mi sento di dire solo questo.

Il testo di Io non so parlar d'amore

L'emozione non ha voce
E mi manca un po' il respiro
Se ci sei c'è troppa luce
La mia anima si spande
Come musica d'estate
Poi la voglia sai mi prende
E si accende con i baci tuoi
Io con te sarò sincero
Resterò quel che sono
Disonesto mai lo giuro
Ma se tradisci non perdono
Ti sarò per sempre amico
Pur geloso come sai
Io lo so mi contraddico
Ma preziosa sei tu per me
Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Un'altra vita mi darai
Che io non conosco
La mia compagna tu sarai
Fino a quando so che lo vorrai
Due caratteri diversi
Prendon fuoco facilmente
Ma divisi siamo persi
Ci sentiamo quasi niente
Siamo due legati dentro
Da un amore che ci dà
La profonda convinzione
Che nessuno ci dividerà
Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Un'altra vita mi darai
Che io non conosco
La mia compagna tu sarai
Fino a quando lo vorrai
Poi vivremo come sai
Solo di sincerità
Di amore e di fiducia
Poi sarà quel che sarà
Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Pienamente noi

7.817 CONDIVISIONI
225 contenuti su questa storia
Processo Cucchi, pene più severe in appello: 13 anni ai carabinieri Di Bernardo e D'Alessandro
Processo Cucchi, pene più severe in appello: 13 anni ai carabinieri Di Bernardo e D'Alessandro
Ilaria Cucchi: "Abbiamo venduto la casa di Stefano, troppe spese per i processi"
Ilaria Cucchi: "Abbiamo venduto la casa di Stefano, troppe spese per i processi"
Caso Cucchi, i giudici: "Lo Stato ha il diritto di fare un prigioniero, ma non di disinteressarsene"
Caso Cucchi, i giudici: "Lo Stato ha il diritto di fare un prigioniero, ma non di disinteressarsene"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni