11 Ottobre 2016
23:43

Il talento del trio ‘Il Volo’ traghetta i giovani dal ‘Grande Fratello Vip’ al belcanto

Solo ieri, Canale 5 ha proposto circa quattro ore di diretta del ‘Grande Fratello Vip’. Stasera, martedì 11 ottobre, è stato trasmesso il concerto del trio ‘Il Volo’, tributo ai Tre Tenori. Gli stessi giovani che ieri commentavano le liti del reality, oggi si sono emozionati ascoltando Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone, traghettati dal loro talento, dal trash al belcanto.
A cura di Daniela Seclì

La serata televisiva di martedì 11 ottobre ha visto Canale 5 puntare sul belcanto. A partire dalle 21:30, infatti, è andato in onda il concerto del trio ‘Il Volo‘, composto da Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone.

Nell'incantevole cornice di Piazza Santa Croce a Firenze, quelli che furono ‘i tre tenorini' di ‘Ti lascio una canzone' hanno eseguito un tributo a Josè Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti. Ad impreziosire ulteriormente l'evento, la partecipazione di Placido Domingo, che ha diretto l'orchestra. Il tributo, inoltre, è stato sostenuto dalla fondazione di Luciano Pavarotti. Il repertorio scelto mirava a valorizzare il patrimonio musicale italiano, con poco pop e tante intense interpretazioni classiche. Tra i brani eseguiti ‘Nessun dorma', ‘Granada', ‘Mattinata', ‘Torna a Surriento', ‘O paese d’o sole', ‘Maria', ‘O surdato ‘nnamurato', ‘Non ti scordar di me', ‘O’ sole mio' e ‘Libiamo ne’ lieti calici'.

La Rai punta su Zero e Mogol, Mediaset su Il Volo: inversione di tendenza o eccezione?

Le impeccabili ed emozionanti voci del trio ‘Il Volo' hanno portato in prima serata qualcosa che si discosta totalmente dal tipo di intrattenimento a cui il pubblico è stato abituato negli ultimi anni. Basti pensare che solo ieri, Canale 5 ha proposto circa quattro ore di diretta del ‘Grande Fratello Vip‘. Senza fare in questa sede una distinzione di merito o qualità, impossibile da operare tra due contenuti tanto diversi, è un dato di fatto che il reality condotto da Ilary Blasi è molto amato dagli spettatori più giovani. Ogni puntata, infatti, è accolta da una valanga di commenti sui social. Gli stessi giovani, però, stasera hanno espresso la loro ammirazione nei confronti del talento di Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone e hanno assaporato brani che hanno ammesso di non aver mai ascoltato prima. I tre artisti hanno saputo traghettare gli spettatori dalle liti del reality allo spessore del belcanto, forti di un successo raggiunto per merito e talento, sfuggendo sempre a strade – come quella del pettegolezzo – che avrebbero portato più visibilità ma avrebbero avuto poco a che fare con la loro musica. Negli ultimi mesi, anche la Rai ha voluto dare spazio al patrimonio musicale italiano, con l'omaggio a Mogol e il concerto di Renato Zero. Insomma, la televisione sembra pronta a un'inversione di tendenza, offrendo un intrattenimento comprensivo di più sfaccettature, dal trash alla cultura, sperando non si tratti solo di un'eccezione.

Al Grande Fratello niente sesso, siamo vip
Al Grande Fratello niente sesso, siamo vip
Bosco Cobos in lacrime al Grande Fratello Vip
Bosco Cobos in lacrime al Grande Fratello Vip
63.797 di Spettacolo Fanpage
Alessia Macari è la prima finalista del
Alessia Macari è la prima finalista del "Grande Fratello Vip"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni