Il Segreto chiude, la soap opera spagnola El Secreto de Puente Viejo si ferma per sempre a causa del calo di ascolti. Ad annunciarlo è Antena 3 in Spagna, il canale che ospitava la messa in onda. Va da sé che anche in Italia non continuerà la messa in onda delle puntate su Canale 5 e di certo la notizia non dovrebbe sorprendere visto il primato perso nella fascia pomeridiana.

I motivi della chiusura de Il Segreto

La soap opera che ha conquistato telespettatori in tutto il mondo di Paesi in tutto il mondo e milioni e milioni di telespettatori chiuderà infatti i battenti. È ufficiale lo stop è stato comunicato da Antena 3, canale su cui è andata in onda la soap opera in Spagna, per ben nove stagioni. Arrivato a 2300 episodi, Il Segreto non è riuscito più a garantire gli ascolti dei primi anni e ha perso il primato che deteneva anche nella fascia pomeridiana spagnola. Oltre a questo, ci sarebbe stata la necessità di Antena 3 di fare spazio nei suoi palinsesti al programma Passaparola, proveniente dalla rete Telecinco, senza dover necessariamente cassare altri due successi della rete come Caduta Libera e Boom.

La soap è andata in onda per la prima volta nel febbraio del 2011 e da quel momento le storie dei vari protagonisti hanno appassionato i telespettatori che seguivano assiduamente le intricate vicende dei personaggi. È stata assicurata dalla produzione, Boomerang Tv,  la chiusura di tutte le storie raccontate nel corso delle nove stagioni, in modo che nulla sia lasciato in sospeso. I produttori hanno anche paventato l'idea di far tornare alcuni personaggi storici per congedarsi definitivamente dai loro amatissimi fan. La soap ha lanciato alcuni attori la cui fama è riconosciuta a livello internazionale come Megan Montaner, Alvaro Morte e Jaime Lorente.

Il Segreto in Italia

In Italia la soap opera che ruota attorno alla figura di Francisca Montenegro è arrivata nel giugno del 2013 e ha riscontrato fin da subito un enorme successo di pubblico. Inizialmente Il Segreto era trasmesso in prima serata, sempre su Canale 5, conquistando degli ascolti altissimi per la rete che ha toccato la vetta dei 5 milioni di telespettatori. Quando la messa in onda è stata spostata nella fascia pomeridiana il successo non è mancato, anzi, le puntate nel day time hanno totalizzato anche il 30% di share, risultato che al momento è decisamente calato, arrivando ad uno share del 20%, eppure rappresenta tutt'oggi uno dei punti di riferimento della rete di punta della Mediaset. Gli spettatori italiani godranno di un addio meno traumatico, dal momento che saluteranno i loro beniamini entro la fine di quest'anno, quando anche i 140 episodi di scarto che ci separano dalla Spagna saranno stati trasmessi su Canale 5, chiudendo definitivamente un'epoca della televisione.