28 Marzo 2014
11:59

Il “Rischiatutto” pronto a tornare, corsa a tre per la conduzione

Potrebbe esserci il tanto atteso remake del “Rischiatutto”, la celebre trasmissione degli anni ’70 lanciata da Mike Bongiorno. A rivelarlo è il figlio Nicolò che un possibile “toto-nomi” azzarda: Carlo Conti, Pippo Baudo e Paolo Bonolis, gli uomini giusti per raccogliere del quiz.
A cura di G.D.

Nel 2009 sarebbe dovuto andare in onda il "RiSkyTutto", remake del Rischiatutto e per la conduzione ci sarebbe dovuto essere proprio Mike Bongiorno (in alto lo spot su Sky Uno con il celebre conduttore e Fiorello). Adesso lo storico quiz degli anni '70 sembrerebbe pronto a tornare, stando a quando rivelato dal figlio a margine della presentazione del libro "Tutta colpa di Mike" di Edmondo Conti. Nicolò Bongiorno ha rivelato che il progetto potrebbe trasformarsi in qualcosa di concreto:

Era il format preferito di mio padre, ci sono artisti e produttori che vorrebbero tanto provare a rifarlo. Finché non succede sono soltanto voci, ma è il programma più interessante da rivedere in tempi prossimi; magari a settembre in occasione del quinquennio dalla morte di Mike, sarebbe perfetto.

Nicolò viene stuzzicato dai giornalisti e quando gli viene chiesto chi potrebbe raccogliere oggi l'eredità di suo padre, lui è d'accordo nel ritenere Carlo Conti, Fabio Fazio e Pippo Baudo tra i più papabili.

Mission, Michele Cucuzza e Rula Jebreal alla conduzione?
Mission, Michele Cucuzza e Rula Jebreal alla conduzione?
Con
Con "Belle e Sebastien" al cinema, tutti pronti a tornare bambini
Cesare Bocci torna in tv con la figlia Mia alla conduzione di Imperfetti Sconosciuti
Cesare Bocci torna in tv con la figlia Mia alla conduzione di Imperfetti Sconosciuti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni