Pubblico, addetti ai lavori, opinion leader, c'è quasi un'unanimità su twitter per bocciare il nuovo Zelig del Mago Forest e di Teresa Mannino. Lo show è troppo legato alla figura di Claudio Bisio e delle sue spalle femminili che, nel tempo, hanno sempre saputo tenergli testa. Questa nuova coppia, seppur brava e piena di buone intenzioni, manca di quel carattere "superpartes" che aveva fatto di Bisio&Co., perno principale dello spettacolo. E così Lucio Presta, Fran Altomare, Nicola Conversa (tre "opinion leader" per tre diversi bacini d'utenza), ma soprattutto gente comune, stronca la prima del nuovo corso e richiede a gran voce i vecchi capitani. Sugli ascolti questo malumore si riflette con timido 17,09% per 4.720.000 telespettatori, soffrendo molto Piazza Pulita (anche secondo i "nostri" dati TwitterTel).