Il commissario Montalbano continuerà a tenere compagnia al pubblico di Rai1 ancora per molto tempo. Dopo la messa in onda delle nuove puntate a febbraio e diverse repliche, da lunedì 1° giugno, sempre in prima serata alle 21.25, torna anche lo spin off – prequel “Il giovane Montalbano”, che racconta gli inizi di carriera del celebre poliziotto nato dalla penna di Andrea Camilleri ed è stato trasmesso per la prima volta nel 2012. Il cast è diverso dalla serie principale e vede Michele Riondino al posto di Luca Zingaretti.

Si parte da La prima indagine

La replica del "Il giovane Montalbano" si apre con “La prima indagine”, diretto Gianluca Maria Tavarelli e tratto dall’omonimo racconto contenuto nella raccolta “La prima indagine di Montalbano” e da “Cinquanta paia di scarpe chiodate” contenuto nella raccolta “Un mese con Montalbano”. Salvo Montalbano è un vicecommissario in servizio nello sperduto paesino a siciliano Mascalippa. Fidanzato con Mery ma poco incline al matrimonio, lavora per il suo superiore Libero Sanfilippo e si dimostra già insofferente alle regole. Il trasferimento a Vigata, il paese in cui aveva vissuto da ragazzo dopo la morte della madre e dove vive ancora il padre, con cui ha un rapporto difficile, cambia la sua vita per sempre.  La serie si compone di due stagioni di sei episodi ciascuna. Dopo "La prima indagine", seguono "Capodanno", "Ritorno alle origini" (dove Salvo fa la conoscenza di Livia), "Ferito a morte", "Il terzo segreto", "Sette lunedì". La seconda annata, del 2015, comprende "L'uomo che andava appresso ai funerali", "La stanza numero due", "Morte in mare aperto", "La transazione", "Il ladro onesto", "Un'albicocca".

Il cast de Il giovane Montalbano

Insieme a Riondino e a Sarah Felberbaum che interpreta una giovane Livia, il cast schiera Alessio Vassallo (Mimì Augello), Andrea Tidona (Carmine Fazio), Fabrizio Pizzuto (Agatino Catarella), Beniamino Marcone (Giuseppe Fazio), Adriano Chiaramida (il padre di Montalbano), Alessio Piazza (Paternò), Giuseppe Santostefano (Dottor Pasquano), Carmelo Galati (Nicolò Zito), e Massimo De Rossi (Questore Alabiso), Katia Greco (Mery).