Debutto tiepido per Chiamami ancora amore, la nuova serie tv con Greta Scarano e Simone Liberati. La prima puntata andata in onda su Rai1 lunedì 3 maggio in prima serata non ha consentito alla prima rete Rai di avvicinarsi alla media dei successi realizzata da un comparto fiction  che negli anni ha fatto registrare numeri altissimi grazie a fiction di qualità, alcune delle quali esportate perfino all'estero. A seguire la prima puntata di Chiamami ancora amore sono stati 3.878.000 spettatori pari al 16.3% di share.

L’Isola dei famosi stabile con 2,8 milioni di spettatori

Ma il calo di Rai1 non è stato prodotto da un’improvvisa impennata della concorrenza. L’Isola dei famosi ha chiuso la quattordicesima puntata con un sostanziale pareggio rispetto ai dati della puntata andata in onda (in differita) giovedì scorso: 2.885.000 spettatori e il 17.4% di share (ma, a differenza della fiction di Rai2, l’Isola ha salutato gli spettatori all’1.11). Notevole lo spiegamento di forze in studio, dov'erano presenti le eliminate Elisa Isoardi e Drusilla Gucci oltre a Cecilia Rodriguez, compagna di Ignazio Moser. Presenze che non hanno prodotto cambiamenti nei dati del reality show condotto da Ilary Blasi.

Gli ascolti tv di lunedì 3 maggio 2021

Vediamo adesso cos’è accaduto sulle altre reti. Su Rai2 il film con Fabio Rovazzi Il Vegetale è stato seguito da 1.846.000 spettatori pari al 5.8% di share. Su Italia 1 Overdrive ha interessati 1.405.000 spettatori con il 5.7% di share. A sintonizzarsi su Rai3 per le inchieste di Report sono stati 3.046.000 spettatori con uno share del 12.3% (la presentazione dalle 21.20 alle 21.34 ha fatto registrare 2.285.000 spettatori e l’8.5% di share). Su Rete4 Quarta Repubblica ha intrattenuto 1.088.000 spettatori con il 5.8% di share. Su La7 The Interpreter è stato seguito da 664.000 spettatori con uno share del 2.8%. Su Tv8 Quattro Hotel ha fatto registrare 369.000 spettatori con l’1.7% di share. Sul Nove Il 13° guerriero ha ottenuto uno share dell’1.4% con 325.000 spettatori.